Mobilitazione internazionale del movimento antiracing contro l’esportazione dei greyhound irlandesi a Macao in Cina

A seguito della recentissimo tentativo di esportazione di 24 greyhound dall’Irlanda a Macao, attraverso il Regno Unito, Caged NW e Greyt Exploitations hanno organizzando una mobilitazione internazionale del movimento  antiracing contro l’esportazione dei grey in Cina, invitando le persone, i gruppi e le associazioni antiracing tutto il mondo ad organizzare eventi di protesta nei rispettivi paesi in prossimità dell’ambasciate d’Irlanda

A Londra, la protesta si terrà davanti all’ambasciata irlandese giovedì 26 maggio. A Dublino, l’appuntamento è per il 2 giugno.  Qui tutti i dettagli:

https://www.facebook.com/events/237744743263566/

In sostegno dei greyhound irlandesi e nell’ambito delle azioni di protesta internazionale Pet Levrieri,  come referente italiano del movimento antiracing, organizzerà

UNA GIORNATA DEDICATA ALLA CONSAPEVOLEZZA CIRCA LA REALE CONDIZIONE DEI GREYHOUND IRLANDESI.

All’interno di questa giornata saranno consegnati 20 greyhound e lurcher, provenienti dai rifugi di Limerick Animal Welfare, Erin Hounds e Galway SPCA, alle loro famigie adottive.

VI ASPETTIAMO a CESATE (Milano), Via Dante 105 il 28 maggio.

Unitevi a noi e al movimento antiracing internazionale nel chiedere: – al governo irlandese di VIETARE E PUNIRE l’esportazione – all’IGB (Irish Greyhound Board) di VIETARE E PUNIRE l’esportazione – alle compagnie aeree, tra cui la Lufthansa, di NON TRASPORTARE GREYHOUND a Macao.

Tutti insieme possiamo fare la differenza!