GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO RESO SPECIALE QUESTA GIORNATA

Sabato 16 dicembre  è stata una giornata speciale, dedicata ad accogliere i 20 greyhound e lurcher, salvati dai rifugi di Limerick Animal Welfare, di Erin Hounds e di Galway SPCA, e a far conoscere la reale situazione dei greyhound in Irlanda e nel resto del mondo, la campagna mondiale Save The Macau Greyhounds per salvare i greyhound di Macao e l’opera di salvataggio dei greyhound in Cina.

I ringraziamenti sembrano quasi un rito, come gli arrivi in Italia dei levrieri per chi non è coinvolto.

Invece ogni arrivo, ogni Adoption Day  è un’emozione nuova, una giornata speciale, finalmente l’inizio di una vita di amore e rispetto per ognuno dei 20 greyhound e lurcher salvati.

Ogni volta è come se fosse la prima, da molti punti di vista. Non un rito, dunque, ma un doveroso e sentito riconoscimento per chi ha permesso che queste anime abbiano potuto iniziare la loro nuova vita.

Vorrei ora ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla buona riuscita di questa giornata e mi accorgo che sono veramente tante. Che bello avere sempre tante persone da ringraziare!

I ringraziamenti miei e di tutta l’associazione vanno: – a ciascuna famiglia adottiva – alla famiglia di Sandra Ghiselli e alla famiglia di Alessandro Pea per essersi resi disponibili per i foster di Dessie e Toby (il foster più breve della storia!)

– a Nico Caserini che si è preso cura di GOLD nell’ambito del progetto fostering e che sabato lo ha consegnato alla sua famiglia per sempre;

– alla socia e amica Monica Lecchi, che abbiamo avuto la gioia di rivedere all’arrivo e con cui condividere la festa di Natale, un Natale che per lei sarà difficile, ma che sarà confortato dalla presenza del dolce Lucero (Ti vogliamo bene Monica!)

– agli adottanti che sono venuti a trovarci per il piacere di condividere con noi questa giornata di festa;

– agli amici di Limerick Animal Welfare, di Erin Hounds e di Galway Society for the Prevention of Cruelty to Animals per aver salvato questi 20 grey e lurcher e per essersi attivati subito per risolvere i problemi che rischiano di ritardare la partenze. Senza il loro impegno, determinazione e passione, questi cani non sarebbero vivi e mai avrebbero conosciuto una vita di amore e rispetto;

– a Simone Carminati, partner serio, competente e disponibile, persona su cui sempre si può contare, autenticamente legato a questi cani;

– a Erika Pozzi, alleata sensibile, operosa e affidabile in tutte le fasi di gestione del trasporto, al papà di Erika che è sempre molto disponibile e supportivo verso la nostra associazione;

– all’autista Marzio, professionista serio e di esperienza, sempre molto disponibile, collaborativo e con il sorriso sulle labbra;

– al Servizio Veterinario della ASL 3 di Monza e Brianza e al Canile Fusi; – a tutti i soci e amici che si sono prodigati in questi due mesi per rendere possibile questo arrivo;

– a Stefano Trovò, Pasquale Raffaelli e Federico Gueli, che hanno curato insieme a Davide Nadalini, l’intera preparazione della location alla consegna dei cani, garantendo le migliori condizioni di sicurezza e benessere;

– al team dei soci dedicati all’organizzazione della consegna, coordinati da Samantha: Elena Caccia, Eva Quinziato, Bettina Frei-Hilligardt, Federico Gueli, Matteo Villa, Paola Ciardi, Maria Angela Bertolesi, Catia Cartabia, Gaetana Montaldo, Stefano Trovò, Pasquale Raffaelli, Rosaria Sebastiano, Monica Zerbini, Annalisa Benato, Simone Muzzolon, Elisa Cattani, Lidia Bruschi, Emma Zampiero e Sandra Ghiselli;

– a Maria Angela Bertolesi e Paola Ciardi che hanno curato tutta l’organizzazione della lotteria di Natale;

– a Giancarlo Robbiati e Fiorella Boldrini che sono sempre disponibili ad aiutare nell’organizzazione logistica degli Adoption Day;

– alle associazioni partner S HRTI O HRTIH e POMOZIMO HRTOVIMA, che fanno un lavoro serio e di qualità sia a livello di adozioni che di diffusione di una cultura antiracing e anticaccia e di rispetto dei levrieri rescue;

– alle socie Sara Boveri e Christine Rabboni, che sempre riescono a catturare nelle loro foto in maniera magistrale e vibrante tutta l’emozione di queste giornate speciali;

– al socio Lorenzo Cipriani, che realizza e monta un filmato ricordo per ogni levriero che viene consegnato alla sua famiglia adottiva;

– ai partner di Pet levrieri: Francesca e Gabriele (Haqihana), Mapy (Levrieri di Mapy), Matilde (Reico). – ai gestori dell’Azienda Agricola Malerba (Bollate) per l’ottimo servizio garantito, la cortesia e ospitalità espresse.

Un ricordo speciale desidero dedicarlo a Sheeva, che è volata sul ponte dell’arcobaleno due giorni prima dell’Adoption Day, la cui storia di sfruttamento prima e di riscatto dopo, grazie alla socia e amica Loredana Corallo,  è emblema del destino delle decine di migliaia di levrieri rescued.

Sheeva rimarrà nel ricordo di tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerla e volerle bene. Grazie ai tutti gli amici di Pet levrieri che hanno donato cappottini, maglioni e coperte per i rifugi spagnoli e per quelli cinesi. Un grazie speciale a Patrizia Scantamburlo e famiglia!

Grazie a tutte le persone che hanno deciso di acquistare il libro Alia Corre Libera e di regalarlo come dono di Natale.

Grazie ai soci e adottanti, che a conclusione dell’Adoption Day si sono fermati per festeggiare insieme a noi e scambiarci gli auguri di Natale.

Desidero infine dedicare un grazie speciale a tutti i famigliari dei nostri soci, che li accompagnano e ci aiutano ad ogni consegna ed evento di Pet levrieri. Grazie per esserci alleati in questa comune causa e sostenere i vostri famigliari soci!

Infine grazie a tutti voi, soci, adottanti e amici di Pet levrieri, che venite da lontano e che, nonostante la distanza, ogni volta fate il modo di esserci e di contribuire a rendere queste giornate  speciali, ricca di belle emozioni e momenti di condivisione.

Penso che ogni consegna sia sempre anche l’occasione per rincontrarsi, per condividere una giornata insieme ai vostri/nostri levrieri e cani, finalmente amati e coccolati; l’occasione per condividere belle emozioni ma anche un comune impegno civile per un futuro senza corse e caccia, in cui finalmente potremo dire che la nostra associazione non è più necessaria!

La nostra forza sta anche in questo: nel diventare sempre di più in tutta Italia, uniti da un comune scopo e impegno civile.   Colgo l’occasione per augurare a voi e alle vostre famiglie un sereno Natale Stefania Traini presidente Pet levrieri Onlus