Donazione minima per adozione

L’Associazione Pet levrieri Onlus ha fissato a 250,00 euro la donazione minima per l’adozione.

Questa richiesta è certamente più elevata rispetto a quella di altre associazioni, ma, a nostro avviso, è ampiamente giustificata da alcuni motivi che riteniamo molto importanti.

La gestione e la qualità dei trasporti

Per prima cosa, i nostri trasporti, dall’Irlanda e dalla Spagna, sono organizzati in modo indipendente e con mezzi ad hoc, omologati per il trasporto degli animali d’affezione. Ciò significa, ad esempio, che tutti i nostri levrieri viaggiano in gabbia singola, in modo da non essere sottoposti a stress eccessivo e in modo da garantirne il benessere psicofisico per tutto il viaggio.

Il costo del trasporto con tale livello di sicurezza e comfort è elevato e noi non riceviamo per renderlo possibile alcun contributo. Tanto meno vogliamo o accettiamo contributi dall’industria delle corse, come fanno, al contrario, altre associazioni.

La preparazione dei levrieri al viaggio

In secondo luogo è bene considerare che tutti i levrieri che diamo in adozione sono sterilizzati, vaccinati, microchippati e in possesso di regolare passaporto, come stabilito dalle leggi internazionali. Queste operazioni hanno costi che i rifugi, in quanto indipendenti, non possono sostenere integralmente. I costi mediamente variano, in base al Paese di provenienza e al sesso del cane, da non meno di 100 a circa 200 euro. A questi si aggiungono, inoltre, il vitto ed eventuali spese veterinarie supplementari.

Perché questo contributo

Per noi, dunque, la scelta di contribuire alle spese sostenute dai rifugi è l’unica eticamente compatibile con la nostra visione dei levrieri rescue e della collaborazione con chi li salva, cioè i rifugi che lavorano in prima linea.

Il contributo richiesto copre, in media e a stento, solo i costi di trasporto. Ogni altra forma di sostegno economico ai rifugi è a carico nostro e deriva da donazioni o altre attività consentite dalla legge a una onlus.

Peraltro, questa donazione è detraibile e, dunque, l’esborso effettivo è di fatto inferiore.

Siamo dell’idea, infine, che chi desidera adottare un levriero rescue debba mostrarsi motivato. Tra gli altri fattori, un modo per valutare questa motivazione è la disponibilità all’impegno anche di tipo economico. Non ce ne voglia nessuno, ma se qualcuno vuole un bel cane spendendo poco, noi non siamo l’associazione giusta.

Prospetto costi

GALGO Per ogni cane         Per ogni cane  Totali
Uscite in €

165 c.a

*per trasporto

 

125 maschi

145 femmine

*donazione al rifugio per preparazione del cane

290 maschi

310 femmine

Entrate in €  250 donazione    
Saldo negativo in €    

-40 (maschi)

-60 (femmine)

GREYHOUND e
LURCHER

Per ogni cane Per ogni cane Totali
Uscite in € 

275 c.a

*per trasporto

100

*donazione al rifugio per preparazione del cane
375 
Entrate in € 250 donazione    
Saldo negativo in €     -125

© Riproduzione riservata