Auguriamo a tutti un 2018 ricco di conquiste e soddisfazioni

A nome mio, del consiglio direttivo e di tutti i soci auguro a tutti i difensori dei diritti degli animali un 2018 di conquiste importanti.

Auguro ai nostri adottanti e amici un 2018 ricco di soddisfazioni e di momenti belli. Possa in generale essere per tutte le persone un anno positivo.

Un pensiero particolare desidero dedicarlo agli amici attivisti e a tutte le persone che lavorano in prima linea nelle associazioni e gruppi antiracing e nei rifugi in Irlanda, nel Regno Unito, in Spagna, negli Usa, in Australia, in Cina e nel resto del mondo, battendosi ogni giorno e spesso in condizioni molto difficili non solo per salvare più levrieri possibili, greyhound, galgo e lurcher, ma anche per ottenere quei cambiamenti culturali e legislativi necessari a costruire un futuro senza le corse commerciali coi greyhound e la caccia a vista con i galgo, dando in questo modo una speranza ai levrieri sfruttati, maltrattati e sterminati dall’industria delle corse e dai galguero.

Noi ci battiamo innanzitutto per i levrieri, sfruttati nel business delle corse e nella caccia, ma non possiamo né vogliamo dimenticarci dei tanti cani maltrattati e abbandonati anche nel nostro paese, dei cavalli anch’essi sfruttati nel mondo delle corse, degli animali vittime della sperimentazione medica, del traffico illegale, degli allevamenti intensivi.

Anche per tutti loro desideriamo che il 2018 sia un anno di conquiste di civiltà. Anche alle loro sofferenze cercheremo di dare voce e alle battaglie in loro difesa cercheremo di dare il nostro supporto.

Infine, desidero dedicare un augurio speciale a tutti gli attivisti di Anima Macau e al suo presidente Albano Martins, straordinario e coraggioso difensore degli animali e amico speciale, che dal 2012 si stanno battendo per salvare i greyhound del Canidrome.

Una prima epocale vittoria è stata raggiunta: la chiusura del Canidrome nel luglio 2018. Ora occorre vincere l’altra importante battaglia: il salvataggio di tutti i 600 greyhound.

L’anno che abbiamo alle spalle è stato denso di impegni, di lavoro e di risultati importanti ottenuti.

Il movimento internazionale antiracing e anticaccia è cresciuto grazie alla sua capacità di fare network e lobby e di collaborare in modo costruttivo e lungimirante. Anche la nostra associazione è cresciuta molto grazie all’impegno concerto e coeso dei tutti i soci e il sempre maggior numero di adottanti e persone che ci sostengono e che sono al nostro fianco.

La nostra promessa e il nostro impegno sono di essere ancora più presenti e attivi nel prossimo, nella campagna mondiale SaveTheMacauGreyhounds, a fianco di Anima e di GREY2K USA e di tutti gli alleati internazionali, nella diffusione della consapevolezza circa la terribile situazione dei greyhound e dei galgo, e nel sostegno a chi li difende in prima linea nel mondo, oltreché nell’adozione.

Buon 2018 a tutti.

Stefania Traini presidente Pet levrieri