Approccio al cane timoroso

Quando avviciniamo un cane timoroso è necessario applicare i seguenti accorgimenti:

• Facciamo attenzione al nostro abbigliamento e agli accessori, come occhiali o cappelli, che possano preoccupare il cane.

• Aumentiamo le distanze se il cane non gradisce la nostra vicinanza. Rispettiamo la sua distanza di sicurezza anche decidendo di non avvicinarci.

• Facciamo movimenti lenti, a un ritmo costante.

• Non guardiamo il cane, fermiamoci, accucciamoci e rimaniamo con una prossemica di 3⁄4.

• Prestiamo la massima attenzione alla comunicazione del cane.

• Riduciamo al minimo i movimenti, soprattutto dal punto di vista del gestuale e del posturale.

• Emettiamo segnali calmanti, come sbadigliare, voltare la testa, strizzare gli occhi.

• Controlliamo la respirazione, che deve esprimere tranquillità.

• Rispettiamo i tempi del cane, lasciando con pazienza che sia lui ad avvicinarsi a noi.

© Riproduzione riservata

Tags: , , , , ,