Iniziare bene!

Ehi tu, ce l’hai la copertina?

La cosa più importante da fare quando il vostro levriero entra per la prima volta in casa vostra è predisporre per lui un luogo tranquillo e sicuro dove possa appartarsi per rilassarsi e dormire.   Un posto, in altre parole, che possa vivere come “suo”, come un luogo in cui […]

Lavorare sulla calma

A cura della D.ssa Katia Galbiati, medico veterinario comportamentalista con approccio cognitivo-zooantropologico, nonché docente, educatore, istruttore cinofilo SIUA e operatore in zooantropologia didattica. Tra i bisogni primari dell’uomo e del cane ci sono la sicurezza, la tranquillità e il riposo, elementi importanti che garantiscono il benessere psicofisico dell’individuo. La soddisfazione […]

Il trasportino/gabbia come tana e luogo sicuro per il cane

Quando proponiamo agli adottanti di utilizzare il kennel (trasportino o gabbia) nell’inserimento del proprio levriero, molto spesso incontriamo un atteggiamento di diffidenza e rifiuto. I commenti immediati più frequenti sono: “No poverino!” oppure “Non posso chiuderlo in gabbia!”. In realtà, queste reazioni emotive, del tutto comprensibili, nascono da una non […]

Solitudine, distacco e ricongiungimento – Alcune regole utili

Questo articolo desidera fornire alcune indicazioni e accorgimenti che possano aiutare gli adottanti ad abituare correttamente e positivamente i loro levrieri a gestire il distacco, la solitudine e il ricongiungimento con gli umani di famiglia, in modo non ansiogeno, ma come un momento normale e anche piacevole della propria quotidianità. […]

L’approccio corretto al cane

Il primo approccio delle persone al cane è generalmente scorretto da un punto di vista comunicativo (prossemica, postura, gestualità, cinetica, coreografie – cioè i comportamenti complessi – mimica facciale e linguaggio paraverbale). Purtroppo, la cultura umana è intrisa di antropocentrismo e ritiene che il linguaggio umano sia il migliore e […]

L’approccio generico al cane estraneo

Con “approccio generico” intendiamo l’insieme delle conoscenze di base che è necessario possedere per avvicinarsi correttamente a un cane estraneo ed entrarci in contatto. L’approccio richiede il rispetto di una serie di fasi e dei relativi comportamenti adeguati: • Attenzione alla comunicazione del cane. • Avvicinarsi descrivendo una traiettoria di […]

Approccio al cane eccitato/irruente

Quando avviciniamo un cane irruento o eccitato, è necessario applicare i seguenti accorgimenti:  • Facciamo attenzione al nostro abbigliamento: non deve avere accessori che possano eccitare ulteriormente il cane o rappresentare un potenziale punto di presa, privo quindi di parti in movimento come cinghie, trecce, pendagli, cappucci ecc. • Avviciniamoci […]

Approccio al cane timoroso

Quando avviciniamo un cane timoroso è necessario applicare i seguenti accorgimenti: • Facciamo attenzione al nostro abbigliamento e agli accessori, come occhiali o cappelli, che possano preoccupare il cane. • Aumentiamo le distanze se il cane non gradisce la nostra vicinanza. Rispettiamo la sua distanza di sicurezza anche decidendo di […]

L’arousal o attivazione emozionale

L’arousal, o livello di attivazione emozionale, definisce insieme al profilo motivazionale e all‘assetto emozionale il cosiddetto posizionamento di un cane nel qui e ora e le sue caratteristiche tendenziali o prevalenti, vale a dire il suo  “modo di stare” nel mondo e nelle situazioni, in senso reattivo, proattivo ed interattivo. È dunque […]

Come indossare la pettorina ad H

Come abbiamo già spiegato in questi articoli – I danni da utilizzo del collare e i vantaggi della pettorina – Ti piacerebbe essere tenuto per il collo? –  Perché è importante usare la pettorina -, per ragioni di salute e non solo, raccomandiamo l’uso di una pettorina ad H o a doppia H. Haqihana ha […]