Salvati numerosi galgo e podenco a Murcia

Nei giorni scorsi i volontari della Protectora y Santuario Scooby di Medina del Campo si sono recati a Murcia, nel Sud della Spagna, per salvare alcuni animali la cui vita era seriamente in pericolo.

Le persone che li hanno messi al sicuro hanno contattato la Protectora dopo innumerevoli telefonate rivolte ad altre associazioni della zona, che non sono intervenute.

Sono stati recuperati 24 cani in tutto, la maggior parte galgo e podenco, tutti cani sfruttati per la caccia.

 

Tra i cani salvati vi è un galgo con una frattura ad una zampa. Un veterinario ha consigliato al proprietario di sopprimerlo perché l’operazione avrebbe avuto un costo molto elevato e probabilmente non sarebbe mai più stato in grado di correre abbastanza veloce per la caccia…


Anche se quest’anno la Protectora ha salvato diversi animali con fratture dovendo così affrontare spese ingenti, ha deciso di non voltarsi dall’altra parte, lasciando che questo galgo venga ucciso in un modo o nell’altro, ma di farsi carico di questa ennesima creatura innocente, vittima dell’opportunismo e della crudeltà umana.

 

Link ai post di Protectora y Santuario Scooby

https://www.facebook.com/spascooby/posts/2168146536755232

https://www.facebook.com/spascooby/posts/2168519300051289

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,