L’importanza delle famiglia foster per i greyhound ex racer

Un articolo da titolo Greyhounds and those Fantastic Fosters, pubblicato sull’Examiner l’8 giungo 2015 che spiega perché sono di fondamentale importanza per i greyhound ex racer le famiglie foster.

Riportiamo di seguito la traduzione.

I greyhound e quelle fantastiche famiglie foster 

Gli affidatari (“foster”) hanno un ruolo importante per assistere la transizione di un levriero da corsa dalle gare all’adozione o al reinserimento in famiglia. L’affidatario colma il divario tra la vita da “corridore” a quella da “pensionato”.

Essere affidatario di un ex levriero da corsa può costituire una delle esperienze più gratificanti che si possano avere. Gli affidatari rappresentano una figura importante del processo di adozione e i volontari sono molto richiesti.

Il processo affidatario è molto simile a quello di adozione. Una buona agenzia di adozione per levrieri vi chiederà di compilare una scheda per scoprire se avete già esperienza di adozione, se non avete mai adottato e quale tipo di esperienza avete con i cani. Una visita a casa di solito è necessaria per assicurarsi che sia sicura per il cane e per scoprire se avete bambini, gatti, altri cani e qualsiasi altro elemento importante da conoscere prima di assegnare un cane. Questi non sono necessariamente ostacoli, ma è importante per l’agenzia di adozione avere queste informazioni in modo da poter inserire correttamente un cane per un felice affidamento. Che cosa ci si aspetta da una famiglia affidataria, una volta approvata?

L’idea principale è quella di far passare il levriero dalla vita in pista e in una gabbia alla vita domestica su un divano. Per la maggior parte, non hanno mai visto scale, piscine, porte scorrevoli in vetro, altri cani non levrieri, giocattoli e non sanno comportarsi in casa. L’addestramento è paragonabile a quello di un cucciolo.

Una agenzia di adozione affidabile vi fornirà un manuale o lista di controllo per essere sicuri di concentrarsi sulle cose più importanti nella preparazione del cane per l’adozione. Inoltre vi sosterranno nello sforzo, rispondendo a tutte le domande che potrete avere e vivere un affido sereno e positivo.

Quello dell’affidatario è certamente un lavoro importante ma anche divertente. Sapere che si sta dando un levriero non solo la fondamentale formazione ma anche l’amore per aiutarlo a trovare la sua casa “per sempre” è un’esperienza che non può essere eguagliata.

Uno dei momenti più toccanti è il giorno in cui il vostro affidato viene accolto nella casa definitiva. Sapere di aver giocato un ruolo importante per realizzare questo obiettivo, vi riempirà di gioia per aver fornito al vostro affidato gli strumenti necessari per diventare un felice “pensionato”. Molti affidatari scelgono di continuare e seguire molti altri cani, proseguendo così il ciclo e garantendo un candidato di successo per la prossima adozione.

Vorrei ringraziare Jeanne Scherr che è stata affidataria della nostra Foxy , le ha insegnato le buone maniere e cosa vuol dire ritirarsi dalle corse. Jeanne ha fornito preziosi input e, con il marito, ha seguito più di 40 levrieri.

Linda Weber

Articolo originale:

examiner.com/article/greyhounds-and-those-fantastic-fosters

© Riproduzione riservata

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,