“Galgos Felices”, dalle corse clandestine in Argentina all’adozione

Argentina

(dall’articolo)

Ecco le foto della giornata “Galgos felices” (galgo felici), organizzata domenica 8 luglio dalla ONG Adoptá un Galgo in Argentina, dedicata alle adozioni dei galgo che sono stati salvati dalle corse clandestine.

La maggior parte dei cani dati in adozione è stata maltrattata e sfruttata nelle corse o ha vissuto per strada. Donazioni di medicinali o cibo sono state ricevute nel corso dell’evento per aiutare a recuperare altri levrieri.

In Argentina la legge 27330 stabilisce che “la pratica delle corse dei cani, indipendentemente dalla razza, è vietata su tutto il territorio nazionale”.

La norma stabilisce anche una penalità “da tre mesi a quattro anni e una multa da $ 4 000 a $ 80 000.”

Il presidente Mauricio Macri si è espresso a favore dell’iniziativa per

“porre fine alle corse dei levrieri in tutto il paese, per evitare che si continui a trarre profitto dalla sofferenza degli animali”.

Dalla ONG hanno spiegato:

“Anche se siamo consapevoli che ci sono molti animali che che vengono abbandonati, abbiamo deciso di concentrarci su questa razza che è particolarmente soggetta ad abuso e sfruttamento ed è ancora poco conosciuta dalla società.”

Le foto della giornata sono del fotografo Nicolás Aboaf.

Link all’articolo di Infobae: https://www.infobae.com/fotos/2018/07/08/84-fotos-del-encuentro-para-adoptar-a-galgos-que-fueron-rescatados-de-carreras-clandestinas/

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,