Alcuni proprietari di levrieri sfidano l’ordinanza emessa dalla Contea di Seminole

 

 

(Traduzione integrale del post)

#DesperationMove  Alcuni allevatori e proprietari di levrieri di Orlando “prendono un avvocato” nel tentativo di evitare la divulgazione dei dati relativi agli infortuni subiti dai cani #TruthHurts

Link articolo originale: http://bit.ly/2Kpzmwm

 
 
 
TRADUZIONE dell’ARTICOLO

Alcuni proprietari di levrieri sfidano l’ordinanza emessa dalla Contea di Seminole

La contea dice che le regole servono per proteggere i cani, non a regolamentare il gioco d’azzardo

 

Scritto da Mike DeForest – Investigative Reporter
 
 
 
SANFORD Florida – Due proprietari di levrieri chiedono a un giudice di invalidare un’ordinanza del 2016 della Contea di Seminole, attraverso la quale viene chiesto loro di denunciare il numero di lesioni subite dai loro cani, e di notificare presso la divisione “Animal Services”ogni volta che gli animali vengono trasferiti dall’Orlando Kennel  Club di Sanford, al di fuori dalla Contea stessa.
 
Mr.Scott Bennett e Mr. Jimmy Goodman, lo scorso anno, hanno citato in giudizio la Contea sostenendo che i commissari avrebbero oltrepassato la loro autorità legale approvando l’ordinanza, conosciuta come “Greyhound Protection Act”.
 
 

 

“Francamente, penso che abbiano preso una decisione politica”, ha detto martedì l’avvocato Jeff Kottkamp al Giudice della Corte Suprema.

“Sebbene questa ordinanza ricada sotto l’ombrello – tutela del benessere e contro la crudeltà verso gli animali – fa parte del regolamento del Greyhound Racing Kennel”.

 

Kottkamp,Vicegovernatore e Legislatore statale che ora rappresenta Bennett e Goodman, sta chiedendo alla Corte di trovare l’ordinanza relativa alla violazione delle leggi statali che attribuisce alla divisione Pari-Mutual Wagering l’autorità di regolamentare le corse dei levrieri.

 

“Abbiamo dodici circuiti di levrieri in Florida, e ora abbiamo una Contea che ha perimetrato questa zona ed ha creato il proprio regolamento”, ha detto Kottkamp.

 

Gli avvocati che rappresentano la Contea di Seminole, stanno chiedendo alla Corte di respingere la causa intentata dai proprietari dei levrieri, sostenendo che lo Stato dà ai Comuni l’autorità per creare ordinanze che proteggano gli animali.

 

“La contea non ha in progetto di regolamentare la funzione del gioco delle corse dei levrieri”, ha affermato l’avvocato Thomas Wilkes.

“Tutte le città e tutte le Contee possono adottare ordinanze che regolano il controllo del benessere e della crudeltà verso gli animali. “

 

Le prime pubblicazioni risalgono al 1986.

 

” Kottkamp sostiene che le autorità di regolamentazione statali già sovrintendono il benessere dei levrieri da corsa.

“I regolamenti includono quanto spesso vengono pulite le loro gabbie,  quanto spesso viene cambiata la loro acqua e quanto spesso disinfettiamo le ciotole che usano”, ha detto Kottkamp.

“I levrieri sono animali atletici, sono animali che fanno parte dell’intrattenimento ed hanno però bisogni speciali e cure speciali, non sono solo animali domestici”, ha affermato Wilkes.

“Quindi, la Contea di Seminole, basandosi su questo concetto ha pubblicato un’ordinanza in merito”.

 

Il giudice della Corte Suprema Michael Rudisill, non ha nell’immediato deciso in merito alla risoluzioni relative al giudizio sommario, depositato sia dai proprietari dei levrieri che dalla Contea di Seminole.

A Novembre, agli elettori verrà chiesto di approvare un emendamento della Costituzione dello Stato che vieterebbe le corse dei levrieri in tutta la Florida.

 

Per passare, questo emendamento avrà bisogno del 60% dei voti.

 

Fonte articolo: https://www.clickorlando.com

 

 

Link : https://www.facebook.com/59572733353/posts/10155603822848354/

Fonte: GREY2K USA

© Riproduzione Riservata

 

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,