fbpx

Sure Sure Sweet – greyhound salvata dal canidrome di Macao – Adottata


 

Il suo nome ora è: SUSIE
Greyhound femmina australiana
Mantello fulvo chiaro
Altezza: 66 cm al garrese
Data di nascita: 21/12/2009

Arrivata in Italia: il 4 gennaio 2019
Adottata: 23 maggio 2019

Sure Sure Sweet è arrivata in Italia il 4 gennaio con il primo trasporto di greyhound di Macao ed è ora affidata alle cure della sua famiglia foster che si occuperà di lei fino ad adozione, facendole fare positive esperienze in famiglia, con gli altri cani, con le persone e nel mondo. 

Sure Sure Sweet si sta rivelando una dama tostissima e dolce al tempo stesso, con un’intelligenza fine e flessibile e una straordinaria capacità di adattarsi e di farsi accettare. Entrambe le famiglie foster che l’hanno accudita in questi mesi dicono di lei che è speciale. Sa farsi amare e accettare da tutte le persone e dagli altri cani. 

E’ bellissima, incantevole nell’aspetto. Ha uno sguardo profondo, lineamenti delicati e un mantello fulvo dorato stupendo. 

Si sta mostrando equilibrata, dai modi garbati e rilassati, dotata della capacità di modulare l’arousal funzione delle situazioni, sapendo ritrovare la calma dopo l’eccitazione adeguata della passeggiata e sapendo gestire la solitudine. 

E’ garbata nel richiedere e accogliere attenzioni e coccole. 

E’ fiduciosa, aperta all’incontro con gli umani. Gradisce il contatto e la manipolazione. Non è a disagio se ci si avvicina o la si tocca, anzi come intuisce che le stai dispensando carezze, si mette in posa e se le gode tutte. 

E’ molto molto intelligente. Il primissimo giorno nella sua casa foster ha imparato in pochi minuti come aprire la porta finestra che dava sul giardino, semplicemente osservando come facevano gli umani. Si guardi il video a riguardo 🙂 

Apprende molto rapidamente. Infatti ha appresso con grande facilità le regole di casa e le rispetta. E’ infatti molto ubbidiente e attenta ad ottenere l’approvazione degli umani di riferimento e a garantire l’armonia di convivenza con gli altri cani di casa. 

Non ha mai sporcato in casa. Ama andare in automobile. 

All’inizio il contesto cittadino non lo amava molto. Il caos e i rumori le davano stress, ora si mostra a suo agio.
Certamente il contesto che predilige è quello provinciale, fatto di ritmi, odori, rumori più campagnoli, ma non è più a disagio a muoversi in città, anzi ne sta apprezzando i risvolti positivi, come la possibilità di incontrare tante persone. 

Ama stare in giardino sdraiata al sole a farsi scaldare dai raggi di sole e accarezzare dal vento.

E’ bravissima con i bambini che adora. Si mostra molto delicata e paziente con loro. E’ indicata per una famiglia dove ci sono bambini. Sta già vivendo con una bambina con cui è in grande sintonia. 

E’ referenziata verso gli umani. Ne cerca la relazione, è attenta a comprendere quello che loro vogliono o le stanno comunicando e a reagire in maniera adeguata. Cerca la collaborazione e le piace essere coinvolta, ma non è invadente, nel senso che apprezza anche l’autonomia e lo stare “per i fatti propri”. 

Adora andare in passeggiata in contesti campagnoli o nei boschi. E’ per lei l’occasione per annusare, perlustrare, guardare, dedicarsi a tutte quelle attività che le sono state precluse nei nei 8 anni di prigionia al Canidrome. 

Al guinzaglio cammina al fianco del conduttore. Non tira, è molto attenta ai cambi di direzione e ai segnali che il conduttore invia tramite il guinzaglio. E’ appropriata negli incroci con gli altri cani.

Può convivere con altri cani, anche di razza diversa. Mostra competenze sociali ed è rispettosa degli spazi e risorse altrui. Può convivere con cani piccoli in contesti domestici. 

Non è adatta a convivere con gatti. 

Sure Sure è arrivata in Italia il 4 gennaio 2018.
È dotata di libretto sanitario con regolare antirabbica e le vaccinazioni previste per legge (ceppi e lepto). 
In Italia ha già fatto gli esami clinici (feci e esami del sangue) e la visita veterinaria di base ed è stata trovata in buona salute. 

I Greyhounds di Macau verranno sterilizzati in Italia a spese dell’Associazione, di seguito l’articolo dedicato. 
https://www.petlevrieri.it/save-macau-greyhounds/esami-e-sterilizzazione-dei-grey-di-macao/

Per adottare o per informazioni più dettagliate potete contattarci

– scrivendo a: [email protected] o [email protected]

– telefonando ai seguenti numeri cell. 3389541011 – 3454543054

– compilando direttamente il modulo “Domanda di adozione” che trovate sul nostro sito a questo link https://www.petlevrieri.it/save-the-macau-greyhounds/domanda-di-adozione-macau/

Sure Sure Sweet in Italy:

Sure Sure Sweet at the Canidrome

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Presidente e socio fondatore di Pet levrieri dalla data di fondazione. Svolge questo ruolo in maniera totalmente gratuita. Nella vita svolge la professione di psicologa e psicoterapeuta. Per crescita personale si è formata e diplomata come educatrice cinofila presso la scuola SIUA. Ha svolto il corso professionalizzante per la gestione della ricerca e del soccorso di animali smarriti, organizzato da Pet Detective. Ha iniziato a scoprire quello che accade ai greyhound nel racing in seguito all’adozione della sua prima grey, Silky, nel 2008. Da qui il suo impegno civile antiracing e anticaccia in difesa dei greyhound, dei galgo e dei lurcher. Sposata con Massimo Greco, altro socio fondatore di Pet levrieri, condivide con lui questo impegno.
Insieme condividono la loro vita con sette cani, tutti adottati: Cabana, galgo spagnolo, Zen, grey salvato dal cinodromo di Macao, King, grey salvato dal mercato della carne in Cina, Babe, grey irlandese, Barney, grey irlandese, Lucy, grey irlandese, e Adhara, una meticcia. Nel cuore sempre presenti i tre grey Silky, Blackie e Rob, che sono stati straordinari amici e ambasciatori della causa.

×

Macia, vicepresidente e socio fondatore di Pet Levrieri, ha lavorato presso case editrici e oggi collabora in qualità di correttrice di bozze e per la revisione di testi. Nel 2011 ha adottato il suo primo levriero, entrando in contatto con la triste realtà che si cela dietro galgo, grey e lurcher e da qui è nato il suo impegno che condivide con suo marito Francesco, anche lui volontario all’interno dell’associazione. Ricopre il ruolo di Coordinatore del gruppo Adozioni e a ogni arrivo la trovate dietro un tavolo a far firmare moduli agli adottanti.
Vive a Milano con il marito in compagnia di un galgo spagnolo, Rodrigo, e due grey irlandesi, Rosden e Suzie, l’ultima adottata un anno fa.

×

Vice Presidente e socio fondatore di Pet levrieri, laureata in scienze politiche internazionali, gestisce un’impresa di consulenze turistiche. In Pet Levrieri si occupa in particolare delle relazioni con la Spagna e dei profili dei galgo e si reca più volte all’anno nei rifugi spagnoli per conoscere i cani e stilarne i profili. Fa parte del team che amministra sito e pagine Fb dell’associazione.
Ha adottato la galga Debra nel 2011. Venire a contatto con la realtà dei levrieri rescue l’ha spinta ad approfondire il discorso e a impegnarsi attivamente a favore dei grey, galgo e lurcher sfruttati e maltrattati in tutto il mondo. Oltre a Debra vive con due cani meticci, salvati da situazioni di abbandono.
Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×

Membro del consiglio direttivo e socio fondatore di Per levrieri, dove si occupa dell’organizzazione logistica degli eventi e del merchandising. Nella vita è titolare di un laboratorio odontotecnico dal 1990. Da sempre appassionato di cani, il suo primo cane è stato un setter irlandese. Sposato con Marianna Capurso, anche lei socia fondatrice di Pet levrieri, condivide con lei l’impegno antirancing e anticaccia in difesa dei levrieri. Accanto al presidente di Pet levrieri, ha partecipato alla prima conferenza mondiale sui greyhound in Florida nel 2016. Ha partecipato a molti corsi organizzati da Think Dog e Siua. Perle è stata la sua prima greyhound. Nella sua vita ora ci sono Peig e Inta, due lurcher, e Karim, greyhound salvato dal cinodromo di Macao, e Ricky, un pinscher, che è la mascotte di tutto il gruppo. Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×

Membro del consiglio direttivo di Pet levrieri. Nella vita è una pasticciera. Dal 2014 a seguito dell’adozione di Rosie, una greyhound irlandese ha conosciuto la realtà dello sfruttamento dei levrieri. Da qui l’impegno in associazione. Coordina il gruppo facebook di Pet levrieri, gestisce il canale istituzionale Twitter, ed è membro del gruppo adozioni. Condivide la vita con il compagno Stefano, socio e volontario di Pet levrieri, James greyhound salvato in Irlanda e Jasmine greyhound sopravvissuta al cinodromo di Macao, nel cuore portano Rosie e Mags greyhound salvate in Irlanda. Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×