fbpx

Adozione Galgo

I galgo che diamo in adozione, salvati dallo sfruttamento per la caccia a vista, provengono dalla Protectora Scooby, attiva sul territorio spagnolo con quattro rifugi situati nelle città di Medina del Campo, Valladolid, Zamora e Palencia. Qui, centinaia di galgo trovano rifugio in attesa di una nuova casa e una famiglia.

I galgo (levrieri spagnoli) sono cani di taglia medio-grande: la loro statura può variare da circa 55 a 70 cm al garrese e il peso da 20 kg a 30 kg circa.

Il loro profilo comportamentale è stilato in base alle osservazioni fatte dai volontari del rifugio e dai nostri soci, che ogni 3 mesi si recano in Spagna per conoscere i galgo e preparare un’analisi accurata del loro carattere e comportamento. Tuttavia, è importante ricordare che nei primi mesi dopo l’inserimento nella famiglia adottiva, il comportamento del galgo potrebbero cambiare, talvolta anche di molto, e adattarsi al nuovo contesto di vita e alle nuove dinamiche familiari e di gruppo.

Il consiglio che diamo pertanto a tutte le famiglie adottive e foster è di avere TANTA PAZIENZA e DI RISPETTARE I TEMPI DI ADATTAMENTO del galgo, che potrebbero durare anche alcuni mesi. Concedetegli tempo, ascolto ed empatia e vedrete che tutto questo lo aiuterà ad affrontare il grande cambiamento di vita e a sentirsi al sicuro e a suo agio con voi.
Sul sito pubblichiamo solo una piccola parte dei profili dei galgo disponibili all’adozione tramite Pet Levrieri.

Non esitate, dunque, a inviarci la domanda di adozione, anche se sul sito non trovate un levriero che vi sembra avere il profilo giusto per la vostra famiglia. Una volta accertata l’idoneità all’adozione di un galgo, fra le centinaia che aspettano di essere adottati, troveremo il galgo adatto alla vostra famiglia e al vostro stile di vita.
 Il rifugio ospita centinaia di galgo e ha bisogno di tante buone adozioni per poterne salvare altri che, altrimenti, sarebbero condannati a morte.

Tutti i galgo che diamo in adozione sono dotati di passaporto europeo e microchip. Sono sterilizzati e vaccinati contro rabbia, cimurro, parvovirus, leptospirosi ed epatite. Sono inoltre provvisti di esiti delle analisi del sangue per le malattie mediterranee (filariosi e leishmaniosi).

Per iniziare l'iter di adozione di un galgo potete
- compilare la domanda di adozione
- scriverci all’indirizzo [email protected]
- telefonare ai seguenti numeri: (+39) 338.95.41.011 – (+39) 345.45.43.054
Entro 24 ore sarete contattati da un nostro socio.

On line i nuovi profili dei galgo per ottobre

    In galgo in arrivo a settembre sono tutti on line e stiamo iniziando a pubblicare i profili dei galgo in adozione per ottobre. I loro sguardi dolci, a volte timidi o allegri, sempre pieni di amore e di speranza, potranno incontrare i vostri e una nuova luminosa vita […]

Maior

Galgo maschio
Mantello tigrato
Data di nascita: 03/2017
In rifugio dal: 12/02/2019
OK GATTI

Esmeralda

Galgo femmina

Mantello: tigrato e bianco a pelo semi ruvido

Data di nascita: 01/03/2019

In rifugio dal 29/07/2019

OK GATTI 

Andromeda

Galgo femmina
Taglia piccola
Mantello tigrato scuro
Data di nascita: 2016
In rifugio dal 15/05/2019
OK GATTI

Solomon

Galgo maschio

Mantello: cannella

Data di nascita: 2015

In rifugio dal 21/01/2019

Nivero

Galgo maschio

Mantello bianco a pelo semiruvido 

Data di nascita: 30/8/2016

In rifugio dal 09/07/2019

OK GATTI

Presidente e socio fondatore di Pet levrieri dalla data di fondazione. Svolge questo ruolo in maniera totalmente gratuita. Nella vita svolge la professione di psicologa e psicoterapeuta. Per crescita personale si è formata e diplomata come educatrice cinofila presso la scuola SIUA. Ha svolto il corso professionalizzante per la gestione della ricerca e del soccorso di animali smarriti, organizzato da Pet Detective. Ha iniziato a scoprire quello che accade ai greyhound nel racing in seguito all’adozione della sua prima grey, Silky, nel 2008. Da qui il suo impegno civile antiracing e anticaccia in difesa dei greyhound, dei galgo e dei lurcher. Sposata con Massimo Greco, altro socio fondatore di Pet levrieri, condivide con lui questo impegno.
Insieme condividono la loro vita con sette cani, tutti adottati: Cabana, galgo spagnolo, Zen, grey salvato dal cinodromo di Macao, King, grey salvato dal mercato della carne in Cina, Babe, grey irlandese, Barney, grey irlandese, Lucy, grey irlandese, e Adhara, una meticcia. Nel cuore sempre presenti i tre grey Silky, Blackie e Rob, che sono stati straordinari amici e ambasciatori della causa.

×

Macia, vicepresidente e socio fondatore di Pet Levrieri, ha lavorato presso case editrici e oggi collabora in qualità di correttrice di bozze e per la revisione di testi. Nel 2011 ha adottato il suo primo levriero, entrando in contatto con la triste realtà che si cela dietro galgo, grey e lurcher e da qui è nato il suo impegno che condivide con suo marito Francesco, anche lui volontario all’interno dell’associazione. Ricopre il ruolo di Coordinatore del gruppo Adozioni e a ogni arrivo la trovate dietro un tavolo a far firmare moduli agli adottanti.
Vive a Milano con il marito in compagnia di un galgo spagnolo, Rodrigo, e due grey irlandesi, Rosden e Suzie, l’ultima adottata un anno fa.

×

Vice Presidente e socio fondatore di Pet levrieri, laureata in scienze politiche internazionali, gestisce un’impresa di consulenze turistiche. In Pet Levrieri si occupa in particolare delle relazioni con la Spagna e dei profili dei galgo e si reca più volte all’anno nei rifugi spagnoli per conoscere i cani e stilarne i profili. Fa parte del team che amministra sito e pagine Fb dell’associazione.
Ha adottato la galga Debra nel 2011. Venire a contatto con la realtà dei levrieri rescue l’ha spinta ad approfondire il discorso e a impegnarsi attivamente a favore dei grey, galgo e lurcher sfruttati e maltrattati in tutto il mondo. Oltre a Debra vive con due cani meticci, salvati da situazioni di abbandono.
Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×

Membro del consiglio direttivo e socio fondatore di Per levrieri, dove si occupa dell’organizzazione logistica degli eventi e del merchandising. Nella vita è titolare di un laboratorio odontotecnico dal 1990. Da sempre appassionato di cani, il suo primo cane è stato un setter irlandese. Sposato con Marianna Capurso, anche lei socia fondatrice di Pet levrieri, condivide con lei l’impegno antirancing e anticaccia in difesa dei levrieri. Accanto al presidente di Pet levrieri, ha partecipato alla prima conferenza mondiale sui greyhound in Florida nel 2016. Ha partecipato a molti corsi organizzati da Think Dog e Siua. Perle è stata la sua prima greyhound. Nella sua vita ora ci sono Peig e Inta, due lurcher, e Karim, greyhound salvato dal cinodromo di Macao, e Ricky, un pinscher, che è la mascotte di tutto il gruppo. Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×

Membro del consiglio direttivo di Pet levrieri. Nella vita è una pasticciera. Dal 2014 a seguito dell’adozione di Rosie, una greyhound irlandese ha conosciuto la realtà dello sfruttamento dei levrieri. Da qui l’impegno in associazione. Coordina il gruppo facebook di Pet levrieri, gestisce il canale istituzionale Twitter, ed è membro del gruppo adozioni. Condivide la vita con il compagno Stefano, socio e volontario di Pet levrieri, James greyhound salvato in Irlanda e Jasmine greyhound sopravvissuta al cinodromo di Macao, nel cuore portano Rosie e Mags greyhound salvate in Irlanda. Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×