fbpx

Hercules – ADOTTATO A. M. C. 15/09/2018

Galgo maschio
Mantello: tigrato scuro
Data di nascita: 12 0ttobre 2012
Ok gatti

In rifugio dal 24 febbraio 2018

Abbiamo conosciuto Hercules il 20 aprile, durante il nostro viaggio alla Residencia Scooby di Valladolid.

E’ stato il primo galgo del rifugio che abbiamo incontrato quel giorno. Si trovava già nel patio insieme ad Orion e ad altri compagni.

E’ un galgo molto bello, statuario, ma di lui non si puo’ dimenticare soprattutto  l’espressione dolce degli occhi.

Hercules emana un senso di serenità. Si mostra quieto e garbato nel comportamento e, invece di scatenarsi con gli altri galgo che correvano e giocavano nel patio, preferiva stare vicino a noi e approfittare di montagne di coccole extra.

Hercules è un amore quando appoggia la testa sulle tue gambe e si strofina come un enorme gattone. E’ commovente come si abbandona alle carezze con espressione estasiata e sembra davvero il cane più felice del mondo!

Hercules arriva del Sud della Spagna, ed è stato portato alla Residencia Valladolid  da una spedizione di salvataggio nella zona di Jerez della Frontera. Grazie a questo viaggio, la Protectora Scooby ha recuperato una cinquantina di galgo e podenco, salvati dai volontari nelle perrera della regione.

E’ difficile conoscere nei dettagli il passato di Hercules, ma le traversie che ha dovuto superare si possono solo immaginare: abbandonato da un galguero, gettato in perrera, salvato dai volontari e tenuto per qualche tempo presso di loro e infine portato alla residencia dopo aver attraversato tutto il paese.  Eppure questo ragazzone grande e tenerissimo, continua ad avere piena fiducia nelle persone e non chiede altro che di essere amato.

Cobie, la responsabile del rifugio, lo descrive in questo modo: Hercules è un galgo dolcissimo e davvero molto affettuoso con le persone.

E’ di indole calma e quieta. Non è esuberante e non mette in atto comportamenti eccessivi.  Anche con gli altri galgo si comporta gentilmente e si approccia con garbo e in modo corretto.  Il suo carattere è sereno e fiducioso, le novità non lo spaventano.  Adora essere accarezzato e resterebbe a farsi coccolare per tutto il giorno.

Diversamente da molti suoi compagni, Hercules non si mostra  interessato ai gatti che passano dal patio e si fermano a prendere sole sul muretto. Riteniamo, quindi,  che sarà in grado di vivere in una famiglia con gatti in casa, se applicate le regole per un corretto inserimento. E’ gentile e rispettoso degli spazi altrui, per questo si troverà bene anche con altri cani in famiglia, maschi e femmine di tutte le taglie.

Ma quello che lo renderà maggiormente felice, sarà di sentirsi all’interno di un gruppo umano, rispettato e amato. Sarà preferibile che i tempi di solitudine non siano molti, perchè ha molto bisogno del contatto e della presenza delle persone di riferimento.

Hercules  è prenotabile da subito per il trasporto del 15 settembre: aspettiamo questo tesoro a braccia aperte, vogliamo dargli una vita piena di amore!

E’ sterilizzato. E’ dotato di passaporto con regolare antirabbica e le vaccinazioni previste per legge.

 

Per adottare o per informazioni più dettagliate potete contattarci

– scrivendo a: [email protected] o [email protected]

– telefonando ai seguenti numeri

cell. 3389541011 – 3454543054

– compilando direttamente il modulo “Domanda di adozione” che trovate sul nostro sito a questo link http://adozioni.petlevrieri.it.

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Presidente e socio fondatore di Pet levrieri dalla data di fondazione. Svolge questo ruolo in maniera totalmente gratuita. Nella vita svolge la professione di psicologa e psicoterapeuta. Per crescita personale si è formata e diplomata come educatrice cinofila presso la scuola SIUA. Ha svolto il corso professionalizzante per la gestione della ricerca e del soccorso di animali smarriti, organizzato da Pet Detective. Ha iniziato a scoprire quello che accade ai greyhound nel racing in seguito all’adozione della sua prima grey, Silky, nel 2008. Da qui il suo impegno civile antiracing e anticaccia in difesa dei greyhound, dei galgo e dei lurcher. Sposata con Massimo Greco, altro socio fondatore di Pet levrieri, condivide con lui questo impegno.
Insieme condividono la loro vita con sette cani, tutti adottati: Cabana, galgo spagnolo, Zen, grey salvato dal cinodromo di Macao, King, grey salvato dal mercato della carne in Cina, Babe, grey irlandese, Barney, grey irlandese, Lucy, grey irlandese, e Adhara, una meticcia. Nel cuore sempre presenti i tre grey Silky, Blackie e Rob, che sono stati straordinari amici e ambasciatori della causa.

×

Macia, vicepresidente e socio fondatore di Pet Levrieri, ha lavorato presso case editrici e oggi collabora in qualità di correttrice di bozze e per la revisione di testi. Nel 2011 ha adottato il suo primo levriero, entrando in contatto con la triste realtà che si cela dietro galgo, grey e lurcher e da qui è nato il suo impegno che condivide con suo marito Francesco, anche lui volontario all’interno dell’associazione. Ricopre il ruolo di Coordinatore del gruppo Adozioni e a ogni arrivo la trovate dietro un tavolo a far firmare moduli agli adottanti.
Vive a Milano con il marito in compagnia di un galgo spagnolo, Rodrigo, e due grey irlandesi, Rosden e Suzie, l’ultima adottata un anno fa.

×

Vice Presidente e socio fondatore di Pet levrieri, laureata in scienze politiche internazionali, gestisce un’impresa di consulenze turistiche. In Pet Levrieri si occupa in particolare delle relazioni con la Spagna e dei profili dei galgo e si reca più volte all’anno nei rifugi spagnoli per conoscere i cani e stilarne i profili. Fa parte del team che amministra sito e pagine Fb dell’associazione.
Ha adottato la galga Debra nel 2011. Venire a contatto con la realtà dei levrieri rescue l’ha spinta ad approfondire il discorso e a impegnarsi attivamente a favore dei grey, galgo e lurcher sfruttati e maltrattati in tutto il mondo. Oltre a Debra vive con due cani meticci, salvati da situazioni di abbandono.
Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×

Membro del consiglio direttivo e socio fondatore di Per levrieri, dove si occupa dell’organizzazione logistica degli eventi e del merchandising. Nella vita è titolare di un laboratorio odontotecnico dal 1990. Da sempre appassionato di cani, il suo primo cane è stato un setter irlandese. Sposato con Marianna Capurso, anche lei socia fondatrice di Pet levrieri, condivide con lei l’impegno antirancing e anticaccia in difesa dei levrieri. Accanto al presidente di Pet levrieri, ha partecipato alla prima conferenza mondiale sui greyhound in Florida nel 2016. Ha partecipato a molti corsi organizzati da Think Dog e Siua. Perle è stata la sua prima greyhound. Nella sua vita ora ci sono Peig e Inta, due lurcher, e Karim, greyhound salvato dal cinodromo di Macao, e Ricky, un pinscher, che è la mascotte di tutto il gruppo. Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×

Membro del consiglio direttivo di Pet levrieri. Nella vita è una pasticciera. Dal 2014 a seguito dell’adozione di Rosie, una greyhound irlandese ha conosciuto la realtà dello sfruttamento dei levrieri. Da qui l’impegno in associazione. Coordina il gruppo facebook di Pet levrieri, gestisce il canale istituzionale Twitter, ed è membro del gruppo adozioni. Condivide la vita con il compagno Stefano, socio e volontario di Pet levrieri, James greyhound salvato in Irlanda e Jasmine greyhound sopravvissuta al cinodromo di Macao, nel cuore portano Rosie e Mags greyhound salvate in Irlanda. Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×