Archivia per aprile, 2016

Camilla: i fatti

Nella vicenda di Camilla sono accaduti episodi inquietanti, che desideriamo ricostruire in base agli elementi in nostro possesso. Quando Camilla è scappata, dopo essersi spaventata per la caduta di una bicicletta, era al guinzaglio, come testimoniato dai numerosi avvistamenti di Camilla al guinzaglio durante la fuga e come riportato nella […]

Kida

Ora ogni campo è rivestito d’erba, e ogni albero di foglie. Ora i boschi mostrano i loro fiori, e l’anno assume il suo aspetto più bello. (Virgilio)

Arenales. Adottato il 10/09/2016

Galgo Maschio Nato il 19 maggio 2013 In rifugio dal 9 gennaio 2016 Mantello nero Arenales è stato salvato dalla “stazione della morte”, così viene chiamata la perrera provinciale di Valladolid perchè  i galgo senza chip o portati dai proprietari, vengono soppressi anche dopo un solo giorno. AGGIORNAMENTO DEL 18 […]

Valeria. Già in Italia, adottata il 24 settembre.

Galgo Femmina Nata nel 2013 In rifugio dal 10 gennaio 2016 Mantello  bianco Anche la candida Valeria è stata salvata, con decine di altri galgo, durante  la spedizione a Tomelloso, Castilla La Mancha. E’ stata poi  portata al sicuro, presso la Residencia di Valladolid. AGGIORNAMENTO DEL 18 LUGLIO All’interno del […]

Wiki ed Erin

Mi dicono: se trovi uno schiavo addormentato, non svegliarlo, forse sta sognando la libertà. Ed io rispondo: se trovi uno schiavo addormentato, sveglialo e parlagli della libertà. (Khalil Gibran)

Marisol. Adottata il 10/09/2016

Galgo Femmina Nata nel 2013 In rifugio dal 10 gennaio Mantello beige crema Marisol è stata recuperata nella regione di Tomelloso, Castilla la Mancha. E’ stata gettata nottetempo oltre la recinzione della perrera e scaricata come un sacco dell’immondizia. Il giorno successivo i volontari di Scooby Medina l’hanno portata in […]

Ricordando Rusty – 30 aprile e 1 maggio 2016

Nel maggio del 2004, Rusty venne trovato morente su una collina gallese, con un colpo di pistola a proiettile captivo in testa, le orecchie tagliate per togliere i tatuaggi e impedire che venisse identificato. Nonostante fosse stato torturato, mutilato e lasciato morente per tre giorni, Rusty era ancora vivo e […]