Archivia per gennaio, 2014

Il mito dell’adozione e i suoi effetti negativi

In tutto il mondo ogni anno migliaia di cani vengono adottati e così strappati alla morte: associazioni e individui dedicano tempo e denaro per farlo. Si tratta sicuramente di un’attività lodevole, che però generalmente cura alcuni effetti, e solo in parte, e non le cause. Pensiamo alle corse coi levrieri: […]

Un sabato sera a Bellevue

Per loro è sempre così: tutti i sabati davanti al cinodromo a manifestare, dare volantini, urlare il loro no al greyhound racing. Per noi, membri di Pet levrieri e non, è un momento speciale. Entrano in meno di 1.500, Michael e gli altri ci dicono che sono pochi, il cinodromo […]

Cosa c’è di male e sbagliato nelle corse dei greyhound?

Ebbene per rispondere a questa domanda vi invitiamo a leggere la pagina dal titolo “Is Greyhound Racing wrong?” pubblicata dagli amici di CAGED NW sul loro sito, di cui riportiamo a seguire la traduzione.  Leggiti questo blog e fatti un’idea. La gente ci fa spesso un sacco di domande, quindi […]

Il greyhound racing in Messico

31 gennaio 2014 Ancora più contenta di aver parlato domenica 26, durante la nostra veglia di Milano in memoria delle decine e decine di migliaia di greyhound, che sono sfruttati, maltrattati e uccisi ogni anno ad opera dell’industria delle corse in UK, Irlanda e nel resto del mondo,  con due […]

NO ALLA VENDITA DI PETS: L’ESEMPIO DA SEGUIRE DI COCONUT CREEK

Coconut Creek è una città di 50 mila abitanti nel Sud-Est della Florida. Coconut Creek – il cui nome, in italiano, potrebbe essere tradotto con “Fiume della noce di cocco” – è apprezzata per il suo clima gradevole ma in queste settimane ha acquisito una straordinaria notorietà per avere vietato […]

NEW YORK, CIGNI “INVASIVI”: SARANNO GASSATI ED ELIMINATI DA CECCHINI

I cigni simboli dell’amore? Non la pensano tutti così, in particolare a New York dove presto i cigni verranno sterminati. L’accusa? Sono considerati una specie troppo invasiva. Il dipartimento dello Stato di New York per la conservazione ambientale ha dichiarato guerra a questi volatili: la loro presenza metterebbe a rischio l’habitat […]

USA, LA CASA FARMACEUTICA MERCK: STOP AI TEST CON GLI SCIMPANZE’

La casa farmaceutica Merck & Co. si unirà ad altre decine di aziende farmaceutiche e laboratori, perché ha deciso di non utilizzare più scimpanzé per la ricerca. Il trend in crescita potrebbe significare che circa 1.000 esemplari negli Stati Uniti non verranno più sfruttati per i test o rinchiusi per […]

Italiani sempre più sensibili ai diritti degli animali

Pubblichiamo il post apparso sulla pagina della LAV: “Un popolo sempre più sensibile ai diritti degli animali. Questo è quanto emerge dal Rapporto Eurispes 2014, secondo cui gli italiani sono in (netta) maggioranza contrari alle pellicce, alla vivisezione e alla caccia. E sempre più tentati dalla scelta veg. Che dire? […]