Archivia per ottobre, 2013

L’approccio generico al cane estraneo

Con “approccio generico” intendiamo l’insieme delle conoscenze di base che è necessario possedere per avvicinarsi correttamente ad un cane estraneo, ed entrarci in contatto. L’approccio richiede il rispetto di una serie di fasi e dei relativi comportamenti adeguati: Attenzione alla comunicazione del cane. Avvicinarsi descrivendo una traiettoria di tipo curvilineo […]

Perché è importante usare la pettorina

Noi come associazione consigliamo l’utilizzo di una specifica pettorina (la pettorina ad H) e di un guinzaglio di 3 metri (accorciabile a 1,5 m) con l’obiettivo di tutelare il benessere del cane. Andiamo a vedere quali sono i motivi che hanno portato a tale scelta. Diverse ricerche scientifiche hanno evidenziato […]

L’approccio corretto al cane

Il primo approccio delle persone al cane è generalmente scorretto da un punto di vista comunicativo (prossemica, postura, gestualità, cinetica, le coreografie = comportamenti complessi, la mimica facciale e il linguaggio paraverbale). Purtroppo la cultura umana è intrisa di antropocentrismo e ritiene che il linguaggio umano sia il migliore e […]

Lavorare sulla calma

A cura della D.ssa Katia Galbiati, medico veterinario comportamentalista con approccio cognitivo-zooantropologico, nonché docente, educatore, istruttore cinofilo SIUA e operatore in zooantropologia didattica. Tra i bisogni primari dell’uomo e del cane ci sono la sicurezza, la tranquillità e il riposo, elementi importanti che garantiscono il benessere psicofisico dell’individuo. Tutto questo […]

Mi presento: sono un galgo

Ciao! Mi hai guardato negli occhi? Sono un galgo, non ti puoi sbagliare. Con un solo sguardo, sono capace di conquistare per sempre il tuo cuore. Laggiù dove sono nato, è difficile che gli umani mi guardino negli occhi. Per loro sono una macchina da caccia e basta. Quando ero […]

Rodrigo

Ciao a tutti, sono Rodrigo e da quasi un anno vivo felice con Greta, Macia e Francesco. La mia è una storia che finisce bene e voglio raccontarvela. Avevo trovato casa in Italia ma dopo un po’ di mesi sono stato “restituito”. Mi sono trovato così in foster in una […]

Greta

Il primo levriero della nostra vita è Greta. Ricordo che il giorno del suo arrivo è stato molto emozionante per me e per mio marito Francesco: la giornata era iniziata molto presto al mattino, pensavamo soprattutto a loro, i grey e i galgo che non sapevano nulla di quanto li […]

Nati per correre, nati per morire

Se Dio ha dato a ogni creatura un dono, ai greyhound ha donato la velocità, una straordinaria capacità di sfruttare ogni dettaglio per rincorrere la preda. Cani di antichissime origini, prediletti dall’aristocrazia, presenti in molti stemmi araldici, come quello dell’abbazia di Murbach, in Alsazia, citati da Chaucer nei suoi Canterbury […]

Le origini… dal medioevo ad oggi

La razza del levriero risale all’antichità egiziana e celtica, ma la testimonianza più chiara la troviamo nel medioevo inglese e normanno, nelle tante tappezzerie e nei dipinti raffiguranti levrieri in scene di caccia, in giardino, sotto il tavolo ai banchetti, ecc. I levrieri dell’epoca probabilmente assomigliavano di più ai Lurcher […]