Levrieri in adozione

Gallo

Gallo

Galgo maschio
Mantello tigrato
Data di nascita: 18/02/2017
In rifugio dal: 12/01/2018
Viktor. Gia’ in Italia, subito disponibile per adozione.

Viktor. Gia’ in Italia, subito disponibile per adozione.

Galgo maschio
Nato il: 17 dicembre 2012
Mantello bianco con pezzature tigrate
OK GATTI
Brandy

Brandy

Galgo femmina
Mantello: tigrato e bianco
Data di nascita: 2016
In rifugio dal 21/01/2018
OK GATTI
Chubbs

Chubbs

Greyhound maschio
Mantello tigrato rosso con petto bianco
Altezza: 70 cm al garrese
Data di nascita: 11/03/2016
Cacti

Cacti

Greyhound femmina
Mantello fulvo dorato
Altezza: 67 cm al garrese
Data di nascita: 2011
Rodney

Rodney

Greyhound maschio
Mantello tigrato con petto bianco
Altezza: 71 cm al garrese
Data di nascita: 2015

Ultime News

Non c’e’ il due senza il tre, e il quarto vien da se’!

Non c’e’ il due senza il tre, e il quarto vien da se’!

 

Del trambusto di emozioni e di motivazioni che mi hanno fatta avvicinare al mondo dei levrieri, ricordo solo l’interminabile attesa, l’incredibile impazienza e le notti insonni. Era il 2 gennaio e stavo per adottare il mio terzo cane, ma il primo levriero.

Quale gesto folle mi spingeva a inserire, in un contesto complesso come il mio, sempre in viaggio, divisa tra due città, con orari irregolari, un levriero rescue? Pazzia o no, io non desideravo altro che arrivasse quel momento di incrociare i suoi occhi. Come avrei fatto a gestire tutto, lo avrei deciso poi.

James è arrivato nella mia vita come un uragano, siamo diventati da subito inseparabili, mi ha insegnato il significato di vero amore incondizionato. James non è solo un cane, un amico, un levriero rescue, James è sintonia, è il sorriso che non mi manca mai.

Sono bastati pochi mesi perchè la famiglia si allargasse di nuovo.

A settembre 2017 è arrivata anche Bunty, con tutte le sue cicatrici e la sua dolcezza infinita, ha aperto il cuore a tutti noi, ed è diventata il tassello mancante che completa la nostra numerosa famiglia di bipedi e quadrupedi.

“Insieme” è la parola che meglio ci rappresenta. Ognuno di noi ha una ferita, una cicatrice, ma insieme abbiamo imparato a superare ogni cosa.

Ad oggi la mia vita è entusiasmante, viaggiamo, facciamo esperienze nuove, spesso James e Bunty partecipano anche ai nostri concerti acustici.

Vivere con quattro cani non è impossibile, è semplicemente meraviglioso! 

Elisabetta

 

Con Delia e’ stato amore a prima vista.

Con Delia e’ stato amore a prima vista.

 

Con Delia è stato amore a prima vista.

Facendo un passo indietro, ho iniziato a seguire l’associazione Pet levrieri perchè avevo visto un servizio in televisione che ben spiegava la reale e triste breve vita dei levrieri, diciamo che l’ipotesi dell’adozione non era nei miei pensieri dato che la mia vita era già allietata da altri quattro cani.

Per qualche mese sono andata avanti così, limitandomi ad un ruolo di osservatrice.

Quando è comparsa la prima foto di Delia, quello che mi colpì all’istante, fu il suo sguardo. Quei grandi occhi color ambra non riuscivo proprio a togliermeli dalla mente e il passaggio dalla mente al cuore è stato breve.

La storia di Kim, il nome che i volontari di LAW in Irlanda le hanno dato, è tristemente nota a tutti: fu rinvenuta nei boschi in una condizione di denutrizione tale da essere vicina alla morte, con ferite e piaghe su tutto il corpo, segno di una lunga permanenza in luoghi angusti.

In fretta abbiamo deciso che potevamo farcela anche con cinque cani. E così, il 20 maggio 2017, è arrivata anche lei.

All’inizio è stato difficile introdurre Delia in un branco già formato di cani di piccola taglia ma mi sono rimboccata le maniche e ho lavorato duro per farla sentire ben accetta e parte integrante nel più breve tempo possibile. Del resto, non era facile nemmeno per lei; aveva avuto un bel cambio di vita e tutto era nuovo e con regole nuove.

Del suo passato, oltre alle cicatrici, rimane la paura dell’abbandono: la spaventa molto frequentare luoghi o persone da sola, e così ho imparato che ci si sposta tutti, anche se si tratta di una visita dal veterinario. Non è comodo per me, ma è meglio per lei e questo è quello che basta per affrontare qualsiasi situazione.

Ora Delia vive in Toscana e si sente a casa, condivide cucce e divano ed io mi sento fortunata ad averla al mio fianco. Sembra aver capito quanto amo i suoi occhi, mi guarda sempre. In casa non dorme, non sonnecchia ma mi segue con lo sguardo e, se contraccambio, scodinzola.

E’ un’emozione che consiglio a chiunque voglia entrare a far parte del fantastico mondo dei levrieri. Magari anche adottandone più di uno, perchè l’amore che ci contraccambiano non è doppio o triplo ma centuplicato.

Vorrei spendere due parole in favore dell’associazione PET LEVRIERI, ringraziando tutti ed in modo particolare la Presidente Stefania che ha saputo guidarmi e aiutarmi nella mia prima esperienza con una greyhound rescue da introdurre in un contesto familiare tutt’altro che facile…. comunque, giudicate voi dalle foto cosa siamo riusciti a fare.

Arianna

 

Dante…la mia anima gemella.

Dante…la mia anima gemella.

 

 

 

“Amo i cani, adoro i gatti. Da quando esisto, i miei spazi erano pieni di animali. Alcuni erano solo di passaggio, in foster, altri sono rimasti fino alla fine dei loro giorni. Io ero la loro “ proprietaria”, “ padrona” e anche “ serva”.

Finche’ LUI non e’ entrato in casa mia attraverso la porta per finire dritto nel mio cuore.


Mai prima non ho avuto un rapporto del genere con un cane ne sapevo che esistesse. Mi chiedono se e’ ubbidiente. No, non lo e’ nella maniera di altri cani.

Io e lui comunichiamo e ci mettiamo d’accordo. In pace e tranqullita’ perche’ in lui non esiste un minimo di distruttivita’. 

Il mio galgo sa sempre quello che vuole, sa con chi vuole giocare e me lo comunica in maniera gentile e dolce e io lo capisco. Ovviamente, a cedere sono sempre io, a volte sospirando se la mia scelta era diversa.

Il rapporto che abbiamo e’ quello tra due amici che e’ iniziato con il rispetto reciproco. Da parte mia, rispetto per tutto quello che era la sua vita prima e per la sua forza e coraggio nel restare se stesso. Calmo, gentile, buono, sapendo perdonare. 

Da parte sua, rispetto per chi finalmente lo vede, lo riconosce, lo accetta e non lo usa come un oggetto.

Dal rispetto e’ nato l’amore piu’ profondo e puro che abbia mai provato verso un animale. 

Mio fratello, scherzando, dice :” Dante e’ come una persona un po’ introversa”…E io rido, dicendo : “ lui e’ la mia anima gemella”

 Jurja Marinić

 

I greyhounds di macau in adozione

Swift Tazz – greyhound salvato dal Canidrome di Macao

Swift Tazz – greyhound salvato dal Canidrome di Macao

Greyhound maschio australiano
Mantello tigrato
Altezza: 70 cm al garrese
Data di nascita: 01/02/2010
Crossfield Marie – Grey irlandese salvata dal Canidrome di Macao – Prenotata A.C.

Crossfield Marie – Grey irlandese salvata dal Canidrome di Macao – Prenotata A.C.

Greyhound femmina irlandese
Mantello tigrato
Altezza: 67 cm al garrese
Data di nascita: 01/10/2014
Ballinulty Show – Grey irlandese salvata dal Canidrome di Macao

Ballinulty Show – Grey irlandese salvata dal Canidrome di Macao

Greyhound femmina irlandese
Mantello bianco e nero
Altezza: 67 cm al garrese
Data di nascita: 2014