fbpx

Levrieri in adozione

Sandor

Sandor

Galgo cucciolo maschio

Cannella e bianco

Nato il: maggio 2019

OK GATTI

Calcetines

Calcetines

Galgo femmina
Mantello: tigrato e bianco
Data di nascita: 06/03/2016
In rifugio dal 16/04/2019
Turco

Turco

Galgo maschio
Mantello: tigrato chiaro
Taglia grande Data di nascita: 15/05/2015
In rifugio dal 23/02/2019
OK GATTI
Mercy

Mercy

Lurcher femmina (incrocio whippet - piccolo levriero italiano)
Mantello: fulvo e bianco
Altezza: 40 cm al garrese
Data di nascita: 29/03/2019
Zommer

Zommer

Greyhound maschio
Mantello nero con petto e tartufo bianchi
Data di nascita: 23/10/2018
Rubble

Rubble

Greyhound maschio
Mantello nero
Data di nascita: 23/10/2018

Ultime News

FIRMATE PER BLOCCARE LE SPONSORIZZAZIONI ALL’IGB E AL GREYHOUND RACING

FIRMATE PER BLOCCARE LE SPONSORIZZAZIONI ALL’IGB E AL GREYHOUND RACING


Aggiornato 15 luglio 2019
Pubblicato 3 aprile 2019 

Firmate e condividete la petizione Stop supporting the cruel greyhound industry lanciata da Irish Council Against Blood Sports ICABS per chiedere alle aziende sponsor di interrompere definitivamente qualsiasi sponsorizzazione all’IGB e al greyhound racing in Irlanda, riconoscendo la crudeltà del greyhound racing e facendo la cosa giusta. 

Cliccare qui per firmare: 
http://chng.it/VVK8bQgL9c

Traduzione del testo della petizione. 

STOP AL SUPPORTARE L’INDUSTRIA CRUDELE DELLE CORSE COI LEVRIERI 

L’industria dei levrieri è intrinsecamente crudele con cani feriti, uccisi, drogati, mutilati e scaricati illegalmente.
Nessuna azienda o organizzazione dovrebbe sostenere questa industria deplorevole attraverso sponsorizzazioni, pubblicità o pernottamenti di personale presso le piste.

Solo negli ultimi quattro anni, 1.559 levrieri hanno subito lesioni sulle piste in giro per l’Irlanda e 506 sono stati soppressi dai veterinari di pista. Nel 2018 ci sono stati 353 infortuni e 121 morti.

Nel frattempo, almeno 2649 levrieri sono stati soppressi nei canili irlandesi negli ultimi otto anni.
Alcuni degli orrori dell’industria irlandese del greyhound racing sono stati messi in evidenza su “RTE Investigates: Greyhounds Running for Their Lives

 

Marion Fitzgibbon di Limerick Animal Welfare ha detto ai telespettatori:

“Crediamo che ci siano probabilmente 10.000 levrieri soppressi ogni anno. Essi possono essere uccisi nei più disparati modi. Abbiamo avuto così tanti casi in cui li abbiamo trovati uccisi con un colpo di pistola, con le orecchie tagliate, annegati”.

 

Questi greyhound vengono uccisi quando non sono in grado di vincere gare e di guadagnare denaro per i proprietari.

Un ex presidente della Irish Greyhound Board ha ammesso alla 96 FM di Cork che crede che sia “assolutamente” ok che migliaia di cani vengano uccisi e che le corse coi cani non potrebbero esistere senza la distruzione dei cani.

Il cosiddetto “The blooding of greyhounds“- cioè il  “battesimo di sangue”, l’uso di animali vivi come esche per allenare i greyhound alla corsa. – usando conigli vivi, lepri, gattini e altri piccoli animali – è un metodo di allenamento crudele e illegale nell’industria del levriero. Si ritiene che sia comune in Irlanda.

Un giornalista irlandese indipendente di scene di levrieri ha osservato:

“La pura verità è che le corse dei levrieri non continuerebbero a esistere senza il sangue: ne consegue che, con una popolazione costante di levrieri di circa 30.000 unità, il sangue deve essere diffuso. Non aspettarti un’ammissione da parte del Bord na gCon [Irish Greyhound Board]. “

A causa di una crescente consapevolezza della crudeltà sugli animali e del doping illegale di cani, il pubblico irlandese sta sempre più rifiutando le corse dei levrieri – evidente in un calo del 50% nelle presenze nei cinodromi negli ultimi anni e un calo del 58% nelle sponsorizzazioni.

Le corse coi levrieri su pista (Greyhound racing) hanno anche un preciso legame con il coursing come lepre viva, un crudele sport sanguinario che la maggior parte delle persone in Irlanda vuole dichiarare fuorilegge (è già illegale in Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord).

Tutti i levrieri utilizzati nelle corse su pista sono registrati presso l’Irish Coursing Club. Le tasse di registrazione aiutano a finanziare attività di coursing crudeli. Nel coursing migliaia di lepri vengono strappate allo stato selvatico per essere utilizzate come esca viva per i levrieri da inseguire. Le lepri sono terrorizzate mentre corrono disperatamente per le loro vite e quelle catturate e maltrattate subiscono lesioni dolorose come ossa rotte e fianchi lussati.

©Petlevrieri 

 

Irlanda – Boicottiamo le aziende che sponsorizzano l’IGB e il greyhound racing!

Irlanda – Boicottiamo le aziende che sponsorizzano l’IGB e il greyhound racing!

Mentre 20 aziende che sponsorizzavano l’IGB e il Greyhound racing hanno deciso di annullare ogni sponsorizzazione, riconoscendo la crudeltà del greyhound racing e facendo la cosa giusta,  19 aziende si stanno mostrando sorde agli appelli e stanno contribuendo a mantenere a galla questa crudele industria di sfruttamento e uccisione di cani. 



Ecco l’elenco delle AZIENDE STANNO CONTINUANDO A SPONSORIZZARE L’IGB E LE CORSE: 

  1. Glanbia Ireland
  2. GAIN – Pet Nutrition
  3. BoyleSports
  4. Ladbrokes
  5. Kerry Group
  6. Supervalu Head Office
  7. Marshes Shopping Centre Dundalk
  8. Flaherty Markets Galway
  9. Dublin Coach
  10. QuickPark.ie
  11. Kasko dog food
  12. Thurles Fresh Milk
  13. Speedrite dog food
  14. Casey’s Caravan and Camping
  15. Lee Strand
  16. Kerry Group
  17. Best Car Parks
  18. Comerford Cakes (Comerford Brothers Ltd.) 


Boicottiamo queste aziende e scriviamo loro chiedendo di interrompere queste vergognose sponsorizzazioni, macchiate di crudeltà e sangue. 

Ecco un prospetto excel con tutti gli indirizzi per contattare: 
Irish greyhound racing sponsors

Ecco i riferimenti per scrivere agli sponsor:

Jim Bergin
CEO, Glanbia
Glanbia House,
Kilkenny, Ireland
Telephone: +353 (0)56-777 2200
Email: [email protected], [email protected]
Tweet to: @GlanbiaPlc
Facebook: https://www.facebook.com/GAINpetnutrition/

Urge Boylesports and Ladbrokes to immediately end their sponsorship

BoyleSports
Tel: 1800 22 00 66
Email: [email protected]
Leave a comment on Facebook: https://www.facebook.com/boylesports/
Twitter: https://twitter.com/BoyleSports

Ladbrokes
Leave a comment on Facebook: https://www.facebook.com/ladbrokes/
Twitter @Ladbrokes @LadbrokesCare

Appeal to the Kerry Group (the company behind Pure sunflower/soya spread, Dairygold, LowLow, etc) to stop sponsoring greyhound racing.

Kerry Group
Phone: +353 (0)66 718 2000
Prince’s Street, Tralee, Co. Kerry
Email VIA: https://www.kerrygroup.com/help/contact-form/

SuperValu Head Office
Musgrave Limited,
Ballycurreen, Airport Road, Cork
Tel +353 (0) 21 4522100
Email: [email protected]; [email protected]
Comment on Facebook https://www.facebook.com/SuperValuIreland/
Tweet to @SuperValuIRL

Marshes Shopping Centre Dundalk
www.facebook.com/MarshesShoppingCentre/
Tweet to: @MarshesShopping
Telephone: (042) 939 5250

Flaherty Markets Galway
Facebook: www.facebook.com/Flaherty-Markets-230607914545890/
Email: [email protected]
Telephone: (091)756000

Dublin Coach
Facebook: www.facebook.com/DublinCoach/
Tweet to: @DublinCoach1
Email: [email protected]
Telephone: (01) 465 9972

QuickPark.ie (car park at Dublin Airport)
Facebook: www.facebook.com/quickparkDublinAirport/
Email: [email protected]
Telephone: (01) 8621977

Kasko dog food
Email: [email protected]
Telephone: (062) 61240

Thurles Fresh Milk
Facebook: www.facebook.com/thurlesfreshmilk1/
Telephone: 0504 22657 / HQ: 0504 91900

Speedrite dog food
Facebook: www.facebook.com/NuttsAboutPets/
Email: [email protected]
Telephone: (057) 915 3572

Casey’s Caravan and Camping
Telephone: (058) 41919

Lee Strand
www.facebook.com/leestrandmilk/
Tweet to: @LeeStrandMilk
Email: [email protected]
Telephone: (066) 712 1084

Kerry Group
Telephone: (066) 718 2000

Best Car Parks
Tweet to: @bestcarparks
Email: [email protected]
Telephone: (01) 878 2074

Comerford Cakes (Comerford Brothers Ltd.) – supplier of Bridge Bakery buns and cakes to Lidl Ireland and UK
Telephone: (045) 431 203

L’IGB STA TENTANDO DI NASCONDERE GLI SPONSOR E LE PROVE DI INFORTUNI DI GARE

L’IGB STA TENTANDO DI NASCONDERE GLI SPONSOR E LE PROVE DI INFORTUNI DI GARE

10 luglio 2019 

L’IGB sta tentando di nascondere gli sponsor e le prove di infortuni di gare. 

Paura di perdere le sponsorizzazioni! Molto bene!
Boicottate gli sponsor e continuate a scrivere loro per chiedere l’interruzione delle sponsorizzazioni al crudele greyhound racing.

Ecco l’elenco degli indirizzi (grazie agli amici di Greyhound Awareness  Cork)
https://docs.google.com/spreadsheets/d/

L’IGB, l’ente corse irlandese, sta tentando di nascondere i nomi delle società che stanno vergognosamente continuando a sponsorizzare il Greyhound Racing. 

In reazione alla diffusa indignazione da parte dell’opinione pubblica e al numero crescente di persone che stanno boicottando le aziende che sostengono la crudele industria del greyhound racing, l’IGB ha rimosso i nomi di tutte le aziende dall’elenco delle prossime gare pubblicato sul sito web.

Non sono solo i nomi delle aziende che vengono tolti dal sito Web dell’Irish Greyhound Board.  Sembra che l’IGB stia cercando di nascondere al pubblico i video che mostrano i cani che cadono a terra durante le gare.  

Il 6 luglio, ad esempio, due levrieri hanno subito cadute durante una gara al cinodromo di Shelbourne.  Uno dei due cani “non ha terminato” la gara (suggerendo che ha subito un infortunio.

Il materiale di gara è disponibile per tutte le gare al Shelbourne Park di quel giorno – tranne per la gara in cui i due cani sono caduti. Che fine hanno fatto questi due cani?

Questo l’elenco delle AZIENDE CHE HANNO SOSTENUTO LE CORSE COI GREYHOUND  dall’inizio del2019

Glanbia Ireland

GAIN – Pet Nutrition 

BoyleSports

Ladbrokes

Kerry Group

Supervalu Head Office

Marshes Shopping Centre Dundalk

Flaherty Markets Galway

Dublin Coach

QuickPark.ie

Kasko dog food

Thurles Fresh Milk

Speedrite dog food

Casey’s Caravan and Camping

Lee Strand

Kerry Group

Best Car Parks

Comerford Cakes (Comerford Brothers Ltd.) 

Ecco i riferimenti per scrivere agli sponsor:

Jim Bergin
CEO, Glanbia
Glanbia House,
Kilkenny, Ireland
Telephone: +353 (0)56-777 2200
Email: [email protected], [email protected]
Tweet to: @GlanbiaPlc
Facebook: https://www.facebook.com/GAINpetnutrition/

Urge Boylesports and Ladbrokes to immediately end their sponsorship

BoyleSports
Tel: 1800 22 00 66
Email: [email protected]
Leave a comment on Facebook: https://www.facebook.com/boylesports/
Twitter: https://twitter.com/BoyleSports

Ladbrokes
Leave a comment on Facebook: https://www.facebook.com/ladbrokes/
Twitter @Ladbrokes @LadbrokesCare

Appeal to the Kerry Group (the company behind Pure sunflower/soya spread, Dairygold, LowLow, etc) to stop sponsoring greyhound racing.

Kerry Group
Phone: +353 (0)66 718 2000
Prince’s Street, Tralee, Co. Kerry
Email VIA: https://www.kerrygroup.com/help/contact-form/

SuperValu Head Office
Musgrave Limited,
Ballycurreen, Airport Road, Cork
Tel +353 (0) 21 4522100
Email: [email protected]; [email protected]
Comment on Facebook https://www.facebook.com/SuperValuIreland/
Tweet to @SuperValuIRL

Marshes Shopping Centre Dundalk
www.facebook.com/MarshesShoppingCentre/
Tweet to: @MarshesShopping
Telephone: (042) 939 5250

Flaherty Markets Galway
Facebook: www.facebook.com/Flaherty-Markets-230607914545890/
Email: [email protected]
Telephone: (091)756000

Dublin Coach
Facebook: www.facebook.com/DublinCoach/
Tweet to: @DublinCoach1
Email: [email protected]
Telephone: (01) 465 9972

QuickPark.ie (car park at Dublin Airport)
Facebook: www.facebook.com/quickparkDublinAirport/
Email: [email protected]
Telephone: (01) 8621977

Kasko dog food
Email: [email protected]
Telephone: (062) 61240

Thurles Fresh Milk
Facebook: www.facebook.com/thurlesfreshmilk1/
Telephone: 0504 22657 / HQ: 0504 91900

Speedrite dog food
Facebook: www.facebook.com/NuttsAboutPets/
Email: [email protected]
Telephone: (057) 915 3572

Casey’s Caravan and Camping
Telephone: (058) 41919

Lee Strand
www.facebook.com/leestrandmilk/
Tweet to: @LeeStrandMilk
Email: [email protected]
Telephone: (066) 712 1084

Kerry Group
Telephone: (066) 718 2000

Best Car Parks
Tweet to: @bestcarparks
Email: [email protected]
Telephone: (01) 878 2074

Comerford Cakes (Comerford Brothers Ltd.) – supplier of Bridge Bakery buns and cakes to Lidl Ireland and UK
Telephone: (045) 431 203


Post originale:

 

I greyhounds di macau in adozione

Spritely Keroma – greyhound salvato dal Canidrome di Macao – Già in Italia presso famiglia foster

Spritely Keroma – greyhound salvato dal Canidrome di Macao – Già in Italia presso famiglia foster

Greyhound maschio australiano
Mantello nero
Altezza: 72 cm al garrese
Data di nascita: 2013
Win Warrior – greyhound salvato dal Canidrome di Macao – Già in Italia presso famiglia foster

Win Warrior – greyhound salvato dal Canidrome di Macao – Già in Italia presso famiglia foster

Greyhound maschio australiano
Mantello nero
Altezza: 68 cm al garrese
Data di nascita: 18/11/2011
Joyful Town – Greyhound salvata dal Canidrome di Macao – Già in Italia presso famiglia foster

Joyful Town – Greyhound salvata dal Canidrome di Macao – Già in Italia presso famiglia foster

Greyhound femmina australiana
Mantello nero
Altezza:  64 cm al garrese
Data di nascita: 18/01/2012

Presidente e socio fondatore di Pet levrieri dalla data di fondazione. Svolge questo ruolo in maniera totalmente gratuita. Nella vita svolge la professione di psicologa e psicoterapeuta. Per crescita personale si è formata e diplomata come educatrice cinofila presso la scuola SIUA. Ha svolto il corso professionalizzante per la gestione della ricerca e del soccorso di animali smarriti, organizzato da Pet Detective. Ha iniziato a scoprire quello che accade ai greyhound nel racing in seguito all’adozione della sua prima grey, Silky, nel 2008. Da qui il suo impegno civile antiracing e anticaccia in difesa dei greyhound, dei galgo e dei lurcher. Sposata con Massimo Greco, altro socio fondatore di Pet levrieri, condivide con lui questo impegno.
Insieme condividono la loro vita con sette cani, tutti adottati: Cabana, galgo spagnolo, Zen, grey salvato dal cinodromo di Macao, King, grey salvato dal mercato della carne in Cina, Babe, grey irlandese, Barney, grey irlandese, Lucy, grey irlandese, e Adhara, una meticcia. Nel cuore sempre presenti i tre grey Silky, Blackie e Rob, che sono stati straordinari amici e ambasciatori della causa.

×

Macia, vicepresidente e socio fondatore di Pet Levrieri, ha lavorato presso case editrici e oggi collabora in qualità di correttrice di bozze e per la revisione di testi. Nel 2011 ha adottato il suo primo levriero, entrando in contatto con la triste realtà che si cela dietro galgo, grey e lurcher e da qui è nato il suo impegno che condivide con suo marito Francesco, anche lui volontario all’interno dell’associazione. Ricopre il ruolo di Coordinatore del gruppo Adozioni e a ogni arrivo la trovate dietro un tavolo a far firmare moduli agli adottanti.
Vive a Milano con il marito in compagnia di un galgo spagnolo, Rodrigo, e due grey irlandesi, Rosden e Suzie, l’ultima adottata un anno fa.

×

Vice Presidente e socio fondatore di Pet levrieri, laureata in scienze politiche internazionali, gestisce un’impresa di consulenze turistiche. In Pet Levrieri si occupa in particolare delle relazioni con la Spagna e dei profili dei galgo e si reca più volte all’anno nei rifugi spagnoli per conoscere i cani e stilarne i profili. Fa parte del team che amministra sito e pagine Fb dell’associazione.
Ha adottato la galga Debra nel 2011. Venire a contatto con la realtà dei levrieri rescue l’ha spinta ad approfondire il discorso e a impegnarsi attivamente a favore dei grey, galgo e lurcher sfruttati e maltrattati in tutto il mondo. Oltre a Debra vive con due cani meticci, salvati da situazioni di abbandono.
Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×

Membro del consiglio direttivo e socio fondatore di Per levrieri, dove si occupa dell’organizzazione logistica degli eventi e del merchandising. Nella vita è titolare di un laboratorio odontotecnico dal 1990. Da sempre appassionato di cani, il suo primo cane è stato un setter irlandese. Sposato con Marianna Capurso, anche lei socia fondatrice di Pet levrieri, condivide con lei l’impegno antirancing e anticaccia in difesa dei levrieri. Accanto al presidente di Pet levrieri, ha partecipato alla prima conferenza mondiale sui greyhound in Florida nel 2016. Ha partecipato a molti corsi organizzati da Think Dog e Siua. Perle è stata la sua prima greyhound. Nella sua vita ora ci sono Peig e Inta, due lurcher, e Karim, greyhound salvato dal cinodromo di Macao, e Ricky, un pinscher, che è la mascotte di tutto il gruppo. Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×

Membro del consiglio direttivo di Pet levrieri. Nella vita è una pasticciera. Dal 2014 a seguito dell’adozione di Rosie, una greyhound irlandese ha conosciuto la realtà dello sfruttamento dei levrieri. Da qui l’impegno in associazione. Coordina il gruppo facebook di Pet levrieri, gestisce il canale istituzionale Twitter, ed è membro del gruppo adozioni. Condivide la vita con il compagno Stefano, socio e volontario di Pet levrieri, James greyhound salvato in Irlanda e Jasmine greyhound sopravvissuta al cinodromo di Macao, nel cuore portano Rosie e Mags greyhound salvate in Irlanda. Svolge i suoi incarichi in Pet levrieri in maniera totalmente gratuita.

×