Levrieri in adozione

Neron.  Aggiornamento al 25 luglio. Nuove foto e video.

Neron. Aggiornamento al 25 luglio. Nuove foto e video.

Galgo maschio
Mantello:  nero
Data di nascita: 2015
Taglia grande
OK GATTI
Monica. Aggiornamento al 26 luglio. Nuove foto.

Monica. Aggiornamento al 26 luglio. Nuove foto.

Galgo femmina
Mantello: rosso caramello Taglia media
Data di nascita: 2015
Da testare con i gatti

Lala. Aggiornamento al 19 luglio: nuove foto e video.

Lala. Aggiornamento al 19 luglio: nuove foto e video.

Galgo femmina
Mantello: tigrato
Taglia media
Data di nascita: 2015
Ok gatti
Heaven

Heaven

Greyhound femmina
Mantello Blue
Altezza: 67 cm al garrese
Data di nascita: 6 aprile 2015
Young

Young

Greyhound maschio
Mantello bianco e Blue
Altezza: 73 cm al garrese
Data di nascita: 03/03/2014
BOB

BOB

Greyhound maschio
Mantello bianco e nero
Altezza: 74 cm al garrese
Data di nascita: 2016

Ultime News

Australia – Molti Greyhound ex racer soppressi perché “timidi”, “rumorosi” o perché “odiano i gatti”

Australia – Molti Greyhound ex racer soppressi perché “timidi”, “rumorosi” o perché “odiano i gatti”

Traduzione dell’articolo ‘Retired racing greyhounds put down for being ‘timid’, ‘noisy’ or ‘hating cats’ de The Guardian, pubblicato mercoledì 1 agosto. 

Greyhound ex racer soppressi perché “timidi”, “rumorosi” o perché “odiano i gatti”

I dati dell’industria ottenuti dal Guardian Australia mostrano come molti cani siano stati soppressi piuttosto che dati in adozione a causa del loro “temperamento”.

I greyhound ex racer giudicati inadatti all’adozione vengono soppressi perché rincorrono le lucertole, odiano i gatti o risultano “troppo timidi”, “rumorosi” o “ansiosi e paurosi”.

I dati registrati dell’Internal Greyhound Racing del Nuovo Galles del Sud ottenuti dal Guardian Australia rivelano come alcuni proprietari di greyhound continuino a fare affidamento su motivazioni confuse per far sopprimere i cani quando vengono ritirati dalle gare.

Tra le notifiche di ritiro presentate all’autorità di regolamentazione tra l’aprile 2017 e il maggio 2018 alcuni proprietari semplicemente hanno dichiarato che l’adozione non era possibile a causa del “temperamento” del cane, senza descrivere il loro comportamento in dettaglio.

Un documento, datato agosto 2017, descrive le ragioni per l’eutanasia così: “Il cane non riesce a camminare in attesa dell’operazione all’anca. Non posso darlo via. Il cane non ama i gatti e gli altri animali”.

In un altro, datato maggio dello scorso anno, si legge che il cane è stato soppresso perché: “non ha istinto predatorio e non è adatto all’adozione in quanto odia i gatti e non supererebbe il GAP (programma Greyhounds as Pets per ottenere una specie di patentino che autorizzi il cane a vivere come animale domestico di una famiglia, potendo anche portarlo fuori casa)”.

I documenti, ottenuti in base alle leggi sulla libertà di informazione, sono stati pubblicati quando i Verdi hanno espresso preoccupazione verso l’indebolimento della politica di adozioni dei greyhound nel Nuovo Galles del Sud.
In precedenza i proprietari di greyhound dovevano ottenere il consenso dell’ente corse per far sopprimere un animale.

Adesso invece devono solo dimostrare di aver fatto dei “tentativi ragionevoli e genuini” per dare in affidamento un greyhound sano.

Il cambiamento è stato introdotto dalla nuova Commissione Integrità e Benessere dei Greyhound, un organo che rappresentava il fulcro degli sforzi del governo del Nuovo Galles del Sud per riformare l’industria del racing.
Le norme sull’eutanasia erano già state criticate nel 2016 dalla Commissione Speciale d’Inchiesta, istituita dal governo del Nuovo Galles del Sud. La Commissione dichiarò che le norme sarebbero servite a poco senza un incremento delle strutture a supporto dei programmi di adozione. “Nella migliore delle ipotesi, e forse per ironia della sorte, l’effetto delle norme proposte porterà semplicemente ad un aumento sostanziale dei greyhound in cerca di una famiglia” dichiarava la relazione della commissione. “Questo sarebbe uno sviluppo positivo ci fossero più strutture ricettive per le adozioni. Non è questo il caso ed è improbabile che accada in futuro”.

La parlamentare dei Verdi Mehreen Faruqi ha detto che la nuova commissione integrità doveva occuparsi di ripulire l’industria del racing. “Invece le nostre peggiori paure si sono concretizzate quando hanno allentato le già deboli norme di tutela” ha dichiarato. “L’autorità di regolamentazione non ha alcun interesse a salvare le vite di questi cani. Prendendo le distanze da un sistema permissivo ad un regime di notifica, non c’è alcuna possibilità neppure di intervenire. Quando lo scopriranno il cane sarà già morto”.
La Faruqi ha aggiunto che le notifiche sui ritiri dalle gare mostrano come l’industria abbia continuato ad autorizzare la soppressione di cani che avevano smesso di “far guadagnare”.
Queste centinaia di moduli di soppressione confermano quello che già sapevamo. I cani continuano ad essere uccisi a centinaia per le ragioni più false”.
Essere troppo timido o abbaiare ad un altro cane non dovrebbe comportare una sentenza di morte e l’industria dovrebbe assumersi la responsabilità della riabilitazione dei greyhound che ha sfruttato e maltrattato per fare soldi”.
Un portavoce della Commissione Integrità e Benessere dei Greyhound (GWIC) ha dichiarato che la politica dell’eutanasia non è stata affatto indebolita.
“La posizione del GWIC è quella di voler incrementare le responsabilità dei proprietari dei greyhound per quanto riguarda tutte le decisioni vitali” si legge nel comunicato. “La politica aumenta gli sforzi richiesti ai proprietari che sinceramente fanno dei tentativi per dare in adozione i propri cani”. “Il GWIC ha cambiato i requisiti per la certificazione veterinaria così che nei dati raccolti sui cani soppressi con l’eutanasia si individui con chiarezza le soppressioni intraprese per problemi comportamentali, medici o su richiesta del proprietario”. Il portavoce ha aggiunto che la commissione monitorerà i proprietari con un tasso alto o insufficiente di adozioni e, se necessario, interverrà.

Martedì il governo del Nuovo Galles del Sud ha annunciato di aver contribuito con 500.000 $ di fondi dei contribuenti alla corsa di greyhound più ricca del mondo, la Million Dollar Chase a Wentworth Park, Sidney.

Articolo originale 

theguardian.com/australia-news/2018/aug/02/retired-racing-greyhounds-put-down-for-being-timid-noisy-or-hating-cats

Retired racing greyhounds put down for being ‘timid’, ‘noisy’ or ‘hating cats’ | Australia news | Th

Una straordinaria Linda Cerruti!  L’eccellenza nello sport e nell’impegno e al nostro fianco in SaveTheMacauGreyhounds

Una straordinaria Linda Cerruti! L’eccellenza nello sport e nell’impegno e al nostro fianco in SaveTheMacauGreyhounds

 

Europei di Glasgow 2018.

Linda Cerruti si aggiudica 7 medaglie nel nuoto sincronizzato.

Pet Levrieri si congratula con #LindaCerruti campionessa nello sport e nell’impegno sociale, al nostro fianco nella campagna

#SaveTheMacauGreyhounds

Sei stata straordinaria Linda! Le vittorie che si raggiungono conio talento unito all’impegno, alla costanza e alla serietà , sono quelle che regalano le emozioni più grandi.

Link: 

© Riproduzione Riservata

URUGUAY – ALTRO PASSO AVANTI!

URUGUAY – ALTRO PASSO AVANTI!

 

 

(Traduzione integrale del post)

⚠️ URUGUAY – ALTRO PASSO AVANTI!  🇺🇾


Grande lavoro in Uruguay, giorno dopo giorno il cambiamento prosegue, lavorando alla base, cambiando le regole.

#BreakingNews #Uruguay 🇺🇾
The city of #PuntaDelEste has prohibited the #GreyhoundRacing in its territory‼️✌️✌️


👉Per piacere, supportate la Campagna 

#StopGalgueros #GalgosLibres ‼️

 

Para felicitar la actitud del Municipio de Punta del Este, muy especialmente a la Comisión de Desarrollo Sostenible y…

Gepostet von Adriana Caballero am Donnerstag, 16. August 2018

 

Link post: https://www.facebook.com/adriana.caballero.127/posts/1844175322342848

Fonte post FB: Adriana Caballero

© Riproduzione Riservata

I greyhounds di macau in adozione

Presto online i Greyhound di Macao disponibili per l’adozione!

Presto online i Greyhound di Macao disponibili per l’adozione!

A breve i Greyhound salvati dal Cinodromo di Macau saranno disponibili per le adozioni