Open top menu
Nei pound irlandesi, negli ultimi 8 anni, almeno 2.649 levrieri sono stati “MESSI A DORMIRE”

Nei pound irlandesi, negli ultimi 8 anni, almeno 2.649 levrieri sono stati “MESSI A DORMIRE”

(Traduzione integrale del post)

Scioccante rivelazione: negli ultimi 8 anni almeno 2.649 levrieri sono stati “MESSI A DORMIRE” nei pound irlandesi.

I cani sono solo alcune delle molte vittime causate dalla crudele Industria.

Le statistiche relative ai Pound irlandesi stilati delle autorità locali mostrano che dal 2010, ben 3.130 greyhound sono stati consegnati ai pound di tutto il paese e di questi ben 2.649

sono stati “MESSI A DORMIRE”.

Secondo gli ultimi dati disponibili per il 2016, 284 “levrieri randagi indesiderati” sono finiti nei pound.

Ciò include 234 levrieri lasciati dai proprietari, 46 randagi e 4 levrieri sequestrati. Quindici di questi sono stati recuperati o reinseriti, 115 sono stati trasferiti a gruppi che si occupano del benessere dei cani mentre gli altri 152 non sono riusciti a sopravvivere.

Il tasso di mortalità dei levrieri è in calo dal 2010, quando 672 sono stati sottoposti a eutanasia, ma ciò è probabilmente dovuto al fatto che la maggior parte dei pound non accetta più i levrieri che dovrebbero essere sottoposti all’eutanasia.

Secondo la “Greyhound Rescue Association of Ireland,  tutto ciò… solleva ulteriori preoccupazioni su quello che sta realmente accadendo a quei levrieri.

“Ci sono ancora enormi preoccupazioni sul fatto che centinaia di levrieri vengano “MESSI A DORMIRE” all’interno dei Pound e ci sono prove documentate che dimostrano che i levrieri perfettamente sani  vengano abbandonati ed abbiano pochissime possibilità di sfuggire alla morte”, aggiunge l’associazione.

Lo scorso anno, il veterinario Pete Wedderburn, ha così commentato l’uccisione di levrieri quando non sono più considerati veloci e utili per vincere:

“C’è una forte argomentazione secondo cui lo Stato non dovrebbe sovvenzionare l’industria delle corse di levrieri in questo modo, e neanche supportare il concetto eutanasia alla fine dell’utilità. Questa cosa deve essere affrontata con urgenza”.

 

Oltre ai 152 greyhound “MESSI A DORMIRE” nei pound irlandesi, durante il 2016, sono stati uccisi 1.522 cani (tra lurcher ed altre razze).

I levrieri uccisi nei Pound rappresentano solo una piccola parte delle vittime del “Greyhound Racing”.

Solo negli ultimi tre anni, oltre un migliaio di levrieri hanno subito lesioni in varie piste irlandesi e 385 sono stati “MESSI A DORMIRE” dai veterinari presenti nei cinodromi.

Inoltre, migliaia di levrieri scompaiono ogni anno, presumibilmente vengono uccisi quando considerati troppo lenti per vincere le gare.

Un trainer irlandese ha dichiarato online: “Ho visto sparare ai cani, ma è necessario farlo perché ce ne sono troppi per accasarli tutti”.

Nel frattempo un ex presidente della Irish Greyhound Board (IGB) ha ammesso a “96 FM di Cork” che crede che sia “assolutamente ok” eliminare migliaia di cani e che le corse probabilmente non potrebbero esistere senza l’eliminazione dei cani in eccesso.

 

ACTION ALERT

NO al settore dei greyhound – Non andare a vedere le gare e non partecipare alle raccolte di fondi presso circuiti corse (queste sono una fonte significativa di finanziamento per l’industria dei levrieri).

Distribuisci il nostro volantino “6 motivi per dire NO” all’esterno dei cinodromi per incoraggiare le persone a prendere coscienza e boicottare le corse dei levrieri.

È possibile scaricare il volantino su http://www.banbloodsports.com/ln170616.htm oppure puoi ordinare delle copie inviando una richiesta via mail a : info@banbloodsports.com

L’industria dei levrieri, crudele e fatiscente, ha ricevuto dal 2001 circa un quarto di miliardo di denaro dei contribuenti (inclusi i 16 milioni di euro del 2018).

Vi preghiamo di contattare Taoiseach Leo Varadkar ed il Ministro delle finanze Paschal Donohoe per esortarli a mettere fine ai finanziamenti ed indirizzare il denaro in beneficenza o ad  altre cause meritevoli.

E-mail “Smetti di finanziare l’industria crudele dei levrieri” a taoiseach@taoiseach.gov.ie, leo.varadkar@oireachtas.ie, paschal.donohoe@oireachtas.ie, minister@per.gov.ie

Taoiseach, Leo Varadkar
Dipartimento del Taoiseach,
Edifici governativi,
Upper Merrion St, Dublino 2

Telefono: +353 (0) 1-6194020
E-mail: taoiseach@taoiseach.gov.ie, leo.varadkar@oireachtas.ie
Tweetta a: @campaignforLeo
Lascia un commento su Facebook: https://www.facebook.com/campaignforleo/

 

Paschal Donohoe TD
Ministro delle finanze

E-mail: paschal.donohoe@oireachtas.ie, minister@per.gov.ie
Telefono: +353 (0) 1 6045810
Lascia un commento su Facebook: https://www.facebook.com/PaschalDonohoe/
Tweetta a @Paschald

Firma e condividi la nostra petizione
Governo irlandese: smetti di sovvenzionare con milioni di euro, la crudele Industria del Greyhound Racing
https://www.change.org/p/irish-government-stop-giving-millions-of-euro-to-cruel-greyhound-industry

 

Levrieri MESSI A DORMIRE nei pound irlandesi

2016 – 152
2015 – 203
2014 – 245
2013 – 427
2012 – 404
2011 – 546
2010 – 672

Ferite e decessi sulle piste irlandesi

2017
Infortuni: 357. Morti: 124

2016
Infortuni: 427. Morti: 139

2015
Infortuni: 422. Morti: 122

 

 

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

 

 

 

 

Link: https://www.facebook.com/banbloodsports/posts/1626272754154943

Fonte: Ban Bloodsports

© Riproduzione Riservata

Written by Catia Cartabia

No comments yet.

No one has left a comment for this post yet!

Leave a comment