Open top menu
CHARLIE

CHARLIE

Greyhound maschio
Mantello bianco tigrato
Altezza: 75 cm al garrese
Data di nascita: 14/02/2016

Charlie è un grey super eccezionale.
Non passa inosservato ovunque vada. E’ troppo bello, impertinente e simpatico per non rimanerne conquistati.
E’ un inguaribile ottimista e un gaudente. Gli piace la vita, in ogni suo aspetto: dalle passeggiate, alle corse, alla cucina …soprattutto italiana alle femmine…eh sì! Ma ritorneremo su questo 🙂

E’ sempre gioioso, allegro, fiducioso verso le persone e verso gli eventi della vita. Accoglie con entusiasmo e con allegria le nuove esperienze e le proposte di attività.

E’ un tipo dinamico, che ama correre, passeggiare, esplorare, viaggiare e conoscere nuove persone.

Nei primi approcci con le persone è aperto alla relazione, socievole, non inibito o diffidente. Non ha paura dei bambini, né risulta innervosito dalla loro vicinanza. E’ paziente e garbato con loro.

E’ referenziato all’umano per cui è attento ai segnali, alle istruzioni e alla mediazione dell’umano nell’incontro e nell’interazione con gli altri cani.

E’ equilibrato, disinvolto e sicuro di sé, per cui con gli altri cani risulta carismatico. Si mostra appropriato, rilassato negli approcci agli altri cani di taglia media e grande.

Ha una predilezione per le femmine, ma non perché i maschi non gli piacciono, ma perché le femmine sono femmine!!!

E se una femmina gli piace, lui si perde dietro di lei e si dimentica di te…per cui tu lo chiami, richiami, lo cerchi di interessare con bocconcini succulenti o con proposte ludiche interessanti, insomma fai di tutto per attirare la sua attenzione, ma lui si gira, ti guarda con un sguardo tra l’innamorato perso e il cucciolone che si vuole fare perdonare e sembra dirti “Non ti preoccupare, poi vengo da te, non scappo, ma ora devo dedicarmi a lei…sai stiamo facendo conoscenza!”.

E’ controllato al guinzaglio, non tira, non manifesta comportamenti provocatori verso gli altri cani, non è in ansia. E’ molto attento ai segnali del conduttore e ubbidiente.

Le uniche situazioni in cui occorre fare attenzione, avendo Charlie da poco terminato la carriera di racer,  sono gli incroci ravvicinati con cani di piccola taglia, soprattutto se pelosi, se abbaiano, uggiolano spesso e si muovono a scatti o se corrono in libertà (senza guinzaglio).  Va evitato l’interazione coi cani piccoli (soprattutto se i cani piccoli arrivano incontro correndo e abbaiando, non al guinzaglio).

Inoltre, non va lasciato libero di correre nelle aree di sgambante in compagnia di cani di piccola taglia. Precauzione che peraltro raccomandiamo per ogni cane in tutta la prima fase dell’inserimento.

Che dire di altro di Charlie…Niente se non che …lui domina la scena :)))

Attualmente si trova presso il rifugio irlandese di Limerick Animal Welfare. Arriverà in Italia il 26 maggio.

E’ sterilizzato. E’ dotato di passaporto con regolare antirabbica e le vaccinazioni previste per legge.

Per adottare o per informazioni più dettagliate potete contattarci
– scrivendo a: adozioni.petlevrieri@gmail.com o stefania.petlevrieri@gmail.com
– telefonando ai seguenti numeri cell. 3389541011 – 3454543054
– compilando direttamente il modulo “Domanda di adozione” che trovate sul nostro sito a questo link http://adozioni.petlevrieri.it

 

Stefania Traini
Written by Stefania Traini

No comments yet.

No one has left a comment for this post yet!

Leave a comment