Open top menu
Barlow

Barlow

Greyhound maschio
Mantello blue con petto bianco
Altezza: 74 cm al garrese
Data di nascita: 8 dicembre 2013

Barlow è un principe slanciato ed elegante, dal meraviglioso mantello blue e lo sguardo profondo. Cattura subito gli sguardi e l’ammirazione di tutti proprio per la sua indubbia bellezza ed eleganza.

Ma Barlow non ama essere al centro dell’attenzione, non è un vanesio, è un animo pudico, riservato e molto molto sensibile.

Barlow è il tipico grey abituato ad obbedire e a tenere chiusi dentro di sé le sue emozioni e i suoi pensieri. Quando arrivato al rifugio era dunque un libro chiuso, ermetico. Lui guardava i volontari con lo sguardo interrogante in attesa di un loro cenno o gesto che facesse intendere cosa volessero da lui, cosa dovesse fare, dove dovesse stare.

E’ rimasto disorientato quando gli sono stati proposti il primo gioco e la prima interazione ludica. Perplesso quando un volontario lo ha massaggiato e accarezzato in un contesto di relax e coccole e non come sessione preparatoria ad un allenamento di gara. Stupito fino a poi sciogliersi in un’impacciata gioia la prima volta che si è trovato a correre libero insieme ad altri greyhound.

A poco a poco Barlow sta  tirando fuori la sua personalità, sta scoprendo che può esprimere i suoi desideri e pensieri, può prendere iniziative, perché dall’altra parte ora ci sono persone che lo rispettano, che sono veramente interessati a conoscerlo e a farlo star bene, che si divertono a trascorrere del tempo con lui e a condividere esperienze con lui.

Barlow è riservato con gli estranei, affettuoso e divertente con le persone che conosce.

E’ estremamente devoto verso i suoi umani di riferimento. Ne cerca la guida e la protezione nel mondo e ci tiene a compiacerli, ad ottenerne l’approvazione.

Non ha paura dei bambini, è paziente e garbato verso di loro. Non gradisce gli approcci irruenti e fastidiosi di bambini poco educati o comunque non mediati nell’interazione da adulti responsabili, ma sopporta stoicamente o, se ha agio, prende le distanze, andando via. Quando un bambino guidato da un adulto avveduto, si rapporta a lui con garbo, Barlow apprezza molto e ne cerca il contatto e la vicinanza.

E’ docile e obbediente. Per lui poter godere di una vita tranquilla, routinaria, con passeggiate amene e ogni tanto qualche corsa è il massimo.

E’ educato e rispettoso nei confronti degli altri cani.

Al guinzaglio è centrata sull’umano, ne cerca lo sguardo e indicazioni. Ha un andatura ordinata, al passo con l’umano. Mostra atteggiamenti e comportamenti appropriati negli incroci con gli altri cani. Può andare in ansia in presenza di rumori improvvisi e forti o di gesti irruenti e inattesi da parte di estranei. In questi casi beneficia della presenza accanto a sé di umani tranquilli e rassicuranti.

Può convivere con i cani piccoli. Può fare il figlio unico, in quanto mostra di sapersi calmare e stare da solo, senza annoiarsi e senza andare in frustrazione o in ansia.

Ex racer. Barlow ha corso per più di due anni dal luglio 2015 fino al settembre 2017, partecipando a 54 gare .

Attualmente è presso il rifugio di Galway SPCA e arriverà in Italia il 26 maggio.

E’ sterilizzato. E’ dotato di passaporto con regolare antirabbica e le vaccinazioni previste per legge.
Per adottare o per informazioni più dettagliate potete contattarci
– scrivendo a: adozioni.petlevrieri@gmail.com o stefania.petlevrieri@gmail.com
– telefonando ai seguenti numeri cell. 3389541011 – 3454543054
– compilando direttamente il modulo “Domanda di adozione” che trovate sul nostro sito a questo link http://adozioni.petlevrieri.it

Stefania Traini
Written by Stefania Traini

2 Comment responses

  1. Avatar
    maggio 01, 2018

    Ciao, Barlow é predatorio con i gatti?

    Reply

Leave a comment