Open top menu
Lettera di Albano Martins al SEF affinché sia dalla parte di Anima Macau e dei greyhound del Canidrome

Lettera di Albano Martins al SEF affinché sia dalla parte di Anima Macau e dei greyhound del Canidrome

Pubblichiamo di seguito la traduzione della lettera che Albano Martins, direttore e fondatore del gruppo di protezione animale Anima Macao, e leader della campagna mondiale “Save the Macau Greyhoundsinsieme a GREY2K USA Worldwide e Pet levrieri, ha scritto  al Segretario per gli Affari dell’Economia e delle Finanze (SEF) del governo di Macao , Leong Vai Tak, il primo dicembre u.s.

In questa  lettera Albano fa appello al SEF per sostenerlo nell’offerta di Anima Macau al Canidrome di prendersi cura dei greyhound, ancora detenuti e vivi, e a tal fine allega la lettera che ha inviato al CEO del Canidrome.

Nella lettera indirizzata al CEO ribadisce ancora una volta la sua offerta di prendersi cura dei greyhound ancora al Canidrome e di organizzare la loro adozione, e invita ancora l’amministratore delegato (come il suo invito è sempre stato ignorato finora!) a unirsi a lui in un dibattito pubblico in inglese in una trasmissione televisiva per spiegare perché lui (l’amministratore delegato del Canidrome) dovrebbe pensare che il suo progetto per il futuro dei greyhound sia migliore di quello di Anima, dal momento che il precedente record del Canidrome nel fare adottare i greyhound, scartati dalle corse, è stato praticamente nullo.

Ecco la traduzione. 

Macao, 1° Dicembre 2017

Our ref 001-12-2017-SEF

c.a Sig. Leong Vai Tak
Segretario per L’Economia e le Finanze
Governo di Macau
Macau, Regione Amministrativa Speciale (Cina)

Egregio Segretario Lionel Leong,

Oggetto: LETTERA PER IL CANIDROME

In allegato troverà una lettera, inviata al Canidrome, riguardante la nostra offerta di aiutarli affidando ad Anima il compito di dare in adozione i greyhound e invitando il Sig. Lei Chi Man ad un confronto pubblico sull’argomento, per discutere sul modo migliore per aiutare questi animali.

Siamo sicuri che la nostra battaglia per chiudere il Canidrome, iniziata nel 2012, con così tanto sostegno internazionale proveniente da tutto il mondo, non sia stato a beneficio soltanto degli animali, ma anche della nostra comunità. Non è stata una battaglia facile, ma dopo cinque anni siamo riusciti a far chiudere quel cinodromo.

Ieri abbiamo ascoltato il Segretario per l’Educazione e la Cultura dichiarare in Parlamento che sul terreno dove sorge attualmente il Canidrome verranno costruite quattro nuove scuole.

Ne siamo felici, ma abbiamo ancora bisogno di un messaggio forte, da parte del Segretario per l’Economia e le Finanze, affinché mostri al mondo che siete dalla nostra parte nell’aiutarci a salvare tutti questi animali.

Macao vuole avere un’industria del turismo moderna e diversificata, e tutti noi sosteniamo la necessità di diversificazione delle nostre industrie in un mondo così competitivo.

Tuttavia, se non riusciamo ad inviare un messaggio forte, moderno e magnanimo al resto del mondo in merito al destino che doneremo ai nostri animali, verremo danneggiati da questo sforzo mancato e saremo oggetto in tutto il mondo di cattiva pubblicità nel settore del turismo moderno.

Ho avuto solo un’opportunità di parlarle, ma so da amici comuni che ha a cuore il destino di questi animali, e di tutti gli animali in generale, e credo che possa e abbia l’autorità per aiutarci a chiudere questo triste capitolo della nostra storia in modo molto intelligente, magnanimo e moderno!

Contiamo sul suo sostegno!

Albano Martins
Presidente Anima Macau

Lettera originale in inglese:

001-12-2017-SEF (EN)

 

@Petlevrieri

Stefania Traini
Written by Stefania Traini

No comments yet.

No one has left a comment for this post yet!

Leave a comment