Open top menu
GRAZIE A TUTTI! BEN TORNATO A CASA LUIS (GOLD.

GRAZIE A TUTTI! BEN TORNATO A CASA LUIS (GOLD.

LUIS/GOLD da oggi alle 13.30 circa è di nuovo a casa, sano e salvo, dopo due giorni esatti dalla fuga e di ricerca non stop dall’istante in cui è accaduto.

La gioia e il sollievo sono immensi, accompagnati dalla consapevolezza che ancora una volta è stato importante il lavoro di squadra, fatto con competenza, passione, lucidità e perseveranza, l’aiuto della popolazione locale e delle autorità competenti sul territorio, e un pizzico di fortuna che sempre deve assistere, non fosse altro perché dall’istante in cui scappa, un cane può causare un incidente con grave danno per lui e per tutte le persone coinvolte.

E’ questa una consapevolezza che sempre ci accompagna in ogni ricerca di un levriero smarrito.

Ora è il momento dei ringraziamenti.

Il mio primo grazie va al gruppo di ricerca e a questa associazione Pet levrieri, di cui sono presidente, fatta di persone e sostenuta da persone, che ci mettono mente e cuore e che ogni volta che serve sanno tradurre il loro impegno in azioni concrete e costruttive.

Va a loro e alla famiglia di Luis/Gold, che si è da subito assunta la responsabilità della ricerca e ci è stata a fianco nelle ricerche, collaborando passo dopo passo.

Desidero inoltre ringraziare la signora che oggi ha contribuito fattivamente al recupero di Luis/Gold lungo il circuito che avevamo identificato e stavamo monitorando. Grazie signora: il suo aiuto è stato risolutivo!

Grazie a Daniela di Pet Detective Italia per la professionalità espressa. Poter contare su professionisti della ricerca cani, che ci affiancano con competenza e serietà, è un grande valore aggiunto. Dovrebbe accadere per ogni ricerca cani!

Desidero poi ringraziare a nome di tutta l’associazione i tantissimi cittadini di Pessano con Bornago, Cassina de’ Pecchi, Gorgonzola, Bussero e Gessate che ci hanno dato tante utili segnalazioni di Gold fin da subito dopo la fuga.

Grazie ai commercianti, alle associazioni, agli enti e alle organizzazioni aperte al pubblico, che ci hanno permesso di esporre e lasciare i volantini e che ci hanno trasmesso le segnalazioni.

Infine desidero ringraziare in modo speciale i bambini, i cani, le famiglie di tutte le persone del gruppo di ricerca, che hanno dato prova di grandissima capacità di adattamento in questi due giorni, in cui siamo stati no stop sul campo e tutto il resto della nostre vite è stato stravolto e sacrificato.

Grazie a tutti gli altri soci e adottanti, che in questi giorni stavano lavorando per l’associazione su altri fronti, portando avanti le molteplici attività di Pet, anche sostituendo chi era in prima linea nella ricerca.

Oggi è dunque un giorno di grande gioia e sollievo.

Di contro ci amareggia constatare che questa ricerca, delicata e faticosa, come sempre sono le ricerche dei cani smarriti, è stata accompagnata da post e commenti in facebook, che contengono falsità, attacchi maleducati e insulti nei confronti della nostra associazione da parte di persone che probabilmente vivono la ricerca di un cane smarrito come una gara a cui devono partecipare a tutti i costi.

Certamente questo non ha niente a che vedere con il bene del cane, che è quello che conta veramente. Abbiamo scelto di non replicare durante la ricerca ed ora.

Non ci appartengono questi modi di stare al mondo e con gli altri, basati sulla manipolazione della realtà, l’insulto e il cercare di distruggere il lavoro altrui.

Nella vita e in associazione desideriamo contribuire a costruire e a trovare soluzioni ai problemi.

Così abbiamo fatto per Gold e così continueremo a fare.

Desidero salutarvi con alcune foto di Luis/Gold, subito dopo il suo recupero e le prime ore a casa.

Stefania Traini
presidente Pet levrieri

Stefania Traini
Written by Stefania Traini

No comments yet.

No one has left a comment for this post yet!

Leave a comment