Open top menu
UK – Greyhound gettato ripetutamente in mare per allenarlo alle corse

UK – Greyhound gettato ripetutamente in mare per allenarlo alle corse

Ci sono tante forme di crudeltà, ma quella riservata a chi non può difendersi è la peggiore in assoluto.

In questo caso la vittima è un #greyhound, gettato ripetutamente nella acque gelate e mosse del mare del Nord a Hartlepool, quale forma di allenamento.

Uno dei tantissimi esempi della crudeltà intrinseca del #greyhoundracing, un’industria che sfrutta, maltratta e uccide decine di migliaia di greyhound ogni anno tra UK e Irlanda.

Chi racconta che i greyhound sono atleti, tenuti bene dai loro proprietari, dice il falso e lo fa sulla pelle di queste anime gentili che sono i levrieri.

Ecco perché il greyhound racing deve finire.
Ecco perché occorre fare sapere.

Condividete perché si sappia.

Gli amici di Caged NW hanno avviato subito un’indagine e sono riusciti a recuperare informazioni sull’identità del trainer,  che sono state trasmesse a Pete Rosney della GBGB e alla RSPCA (England & Wales).

Per maggiori informazioni leggere qui:
http://www.hartlepoolmail.co.uk/news/shocking-images-show-dog-thrown-into-sea-at-hartlepool

Stefania Traini
Written by Stefania Traini

No comments yet.

No one has left a comment for this post yet!

Leave a comment