Open top menu
Fermate l’esportazione di greyhound in Pakistan! Scrivete all’aeroporto di Manchester e alla Pakistan International Airlines

Fermate l’esportazione di greyhound in Pakistan! Scrivete all’aeroporto di Manchester e alla Pakistan International Airlines

Pubblichiamo la traduzione in italiano dell’articolo a firma di Stephanie Bateman sui 4 greyhound destinati ad essere esportati in Pakistan dall’aeroporto di Manchester (UK), portati all’attenzione internazionale e la cui partenza è stata bloccata nel week end del 21 e  22 ottobre. 

Appello urgente per salvare i cani dall’esportazione verso una vita di sofferenza e morte
Di Stephanie Bateman
Pubblicato Domenica 22 ottobre 2017

L’associazione di tutela animale Pet Levrieri riferisce che oggi, domenica, quattro greyhound saranno esportati in Pakistan dall’aeroporto di Manchester.

L’associazione animalista Pet Levrieri riferisce che oggi, domenica, quattro greyhound saranno esportati in Pakistan dall’aeroporto di Manchester. Il gruppo esorta le persone a contattare urgentemente l’aeroporto e la Pakistan International Airline per esortarli a fermare l’esportazione di questi cani verso un paese in cui i greyhound sono costretti a vivere in condizioni orribili.

In un filmato, diffuso all’inizio dell’anno, si vedono alcuni greyhound rinchiusi sotto terra, in gabbie sporche in un allevamento in Pakistan.

Aumentano gli appelli per una messa al bando delle esportazioni in Pakistan. Sottolineando la drammatica situazione dei cani che finiscono nel paese asiatico, CAGED Nationwide ha dichiarato: “I greyhound allevati per l’industria del racing sono costretti a viaggiare migliaia di miglia verso paesi come il Pakistan dove non esistono leggi a tutela degli animali che li proteggano da sofferenza e morte”.

Anche Kerry Elliman del Birmingham Greyhound Protection ha condannato il fatto, dicendo che un suo contatto in Pakistan le avrebbe detto che “E’ spaventoso per i cani trovarsi laggiù, fa sempre molto caldo, non esistono leggi che li tutelano, nessun programma di adozione e neppure veterinari, e quelli che ci sono si trovano lontani”. Questa persona le avrebbe detto anche di aver visto greyhound “morti di fame e stenti a fine carriera da racer”.

ACTION ALERT
Esortiamo l’aeroporto di Manchester e la Pakistan International Airlines a salvare i greyhound da questo destino terribile, fermando subito le esportazioni.

Aeroporto di Manchester
Facebook: https://www.facebook.com/manairport
Tel: +44 871 271 0711
Tweet a @ManAirport
Pakistan International Airlines
Tel: +92 21 111 786 786
Email info@piac.aero
Facebook: https://www.facebook.com/PakistanIntAirlines
Tweet a @Official_PIA

Firma e condividi la petizione:

https://www.change.org/p/stop-the-export-of-irish-greyhounds-to-pakistan

Articolo originale:
http://www.doncasterfreepress.co.uk/news/urgent-call-to-save-dogs-from-exportation-to-a-life-of-suffering-and-probable-death

Stefania Traini
Written by Stefania Traini

1 Comment responses

  1. Avatar
    ottobre 29, 2017

    Fermate l’esportazione degli animali in Pakistan. Per favore.

    Reply

Leave a comment