Open top menu
Walonso – Prenotato E.Z.

Walonso – Prenotato E.Z.

Galgo maschio

Nato il 05/05/11

Mantello tigrato

In rifugio da giugno 2016

Walonso é un affascinante galgo tigrato di taglia grande.

E’ stato salvato nella zona di Zamora ed è rimasto un po’ di mesi nel rifugio locale, dove non aveva visibilità. Successivamente, è stato trasferito a Medina

I suoi occhi chiari e sorridenti,  nelle foto del suo arrivo, trasmettono una sensazione di tranquilla serenità e mostrano  la sua indole è solare e positiva.

Questo è il ritratto di Walonso quando è entrato in rifugio, nell’estate 2016:

“Walonso is a very happy big boy. He loves to be with people and is good with other dogs and likes to run and play. ”  È un ragazzone felice. Ama passare del tempo con gli umani, ma è anche molto affabile con gli altri cani. Adora correre e giocare.

Purtroppo é passato un anno e mezzo e, da allora, e molte cose sono cambiate.  Mese dopo mese, la vita in rifugio é diventata sempre più dura per Walonso.

È un cane alto e robusto, eppure  subisce le prepotenze e vessazioni degli altri galgo. E cosi, nel suo sguardo non leggi piu’  allegria e positivita’ ma, piuttosto, tristezza e rassegnazione.

Aspetta da un anno e mezzo: sembra non sperare piu’. Per questo, Walonso è uno dei cani più bisognosi, che il rifugio ci ha segnalato.  Deve andarsene al più presto e trovare un ambiente più calmo,  un po’ di spazio dove poter stare in pace, coccolato e rispettato.

In passeggiata Walonso  era quasi incredulo. Chissà da quanto tempo, non provava più la sensazione di sentire l’erba sotto i piedi, o di annusare un albero. Malgrado tutto, non ha messo in atto comportamenti esuberanti e non si è fatto prendere dall’eccitazione. Camminava tranquillo e senza tirare. Nei momenti di difficoltà si appoggiava all’umano, per chiedere conforto e rassicurazione.

Quando ha visto i gatti si è avvicinato per annusarli ma, al primo movimento del gatto, è saltato indietro e non li ha più considerati
Anche nel secondo cat test, ripetuto il giorno successivo, Walonso ha dimostrato totale disinteresse per i felini.

Il cat test è stato ripetuto per conferma a distanza di due mesi e all’interno della gattiera di Medina. Walonso ha confermato di non essere predatorio con i felini, anzi sembra esserne leggermente intimorito. Potrà imparare, dunque, a vivere in famiglie con gatti in ambiente domestico. Come sempre, raccomandiamo di applicare le corrette procedure per l’inserimento.

Riteniamo, quindi, che Walonso possa vivere in famiglie con gatti in ambiente domestico. Come sempre, raccomandiamo di seguire le regole per un corretto inserimento.

Quale  sarebbe la famiglia ideale per Walonso? Sicuramente quella che può regalargli un ambiente sereno, non troppo affollato e caotico. Altri cani si, anche giocherelloni, ma educati e rispettosi degli spazi. Umani che lo facciano sentire amato e rispettato…. insomma, una famiglia in cui riesca a sentirsi veramente a casa sua, per la prima volta. Il modo in cui Walonso  cerca contatto e conforto nelle persone, è davvero commovente.

Walonso é adottabile per l’arrivo del 25 novembre: aiutiamolo a trovare subito una famiglia, pronta ad accoglierlo a braccia aperte e a fargli tornare il suo naturale, bellissimo, sorriso.

Per adottare o per informazioni più dettagliate potete contattarci

– scrivendo a: adozioni.petlevrieri@gmail.com o stefania.petlevrieri@gmail.com

– telefonando ai seguenti numerp

i cell. 3389541011 – 3454543054

– compilando direttamente il modulo “Domanda di adozione” che trovate sul nostro sito a questo link http://adozioni.petlevrieri.it.

 

 

 

Cat test 1

Cat test 2

Presentazione 1

Presentazione 2

Gaudenzia
Written by Gaudenzia

No comments yet.

No one has left a comment for this post yet!

Leave a comment