Open top menu
Mancha  – Già in Italia presso famiglia foster. Aggiornamento 9 dicembre 2017

Mancha – Già in Italia presso famiglia foster. Aggiornamento 9 dicembre 2017

Galgo maschio

Nato nel  2013

Mantello bianco con orecchie cannella

AGGIORNAMENTO DEL 9 DICEMBRE. Dal 25 novembre Mancha si trova presso la famiglia foster di una nostra socia, Sandra.

La mami foster ci manda questo aggiornamento. “Mancha in casa è bravissimo, ci ha messo davvero poco ad ambientarsi. Con i cani è appropriato e paziente con i piccoletti rompiscatole. Con mio marito e me è affettuoso e in continua ricerca di coccole. Dopo pochi giorni dal duo arrivo ha conquistato il divano e si mette vicino a noi e si fa accarezzare. Non è assolutamente possessivo nei confronti delle risorse. In passeggiata ha paura se incrociamo persone, a volte va in evitamento e cerca di scappare da loro, altre volte si ferma e aspetta che l’intruso passi oltre. Ho notato un miglioramento nell’accettare l’ingresso in casa di estranei, nel senso che cerca sempre più di avvicinarsi e di annusare le persone nuove ce arrivano in casa.”.

 

MANCHA E GLI INCONTRI CHE TI CAMBIANO LA VITA NELL’AMBITO DEL PROGETTO FOSTERING. Grazie ANTONIO BENVENUTO.

Aggiornamento 22 settembre.

Mancha si mostra felice e a suo agio nella famiglia foster. Si fida completamente dei membri della famiglia e dona piena confidenza anche a membri della cerchia famigliare che non vivono nella stessa casa. Quando una persona che non conosce entra in casa, è incuriosito e la studia attentamente, tenendosi inizialmente a distanza di sicurezza. Se pensa di potersi fidare, si avvicina e si fa anche toccare. Questo avviene se la persona ha modi delicati e rassicuranti.

Mancha è attratto dagli essere umani e la sua indole è molto affettuosa. Quando si sveglia il mattino corre in camera a chiedere la sua dose di coccole. Con i cani di casa va d’accordo. E’ rispettoso ed educato. Adora giocare con gli altri levrieri.  Predilige soprattutto  le femmine e in genere cani di taglia più piccola della sua, come la cucciolona Armelle, ora adottata. Erano inseparabili ed era una gioia vederli insieme.

Mancha mangia con appetito ed è molto goloso.  In casa si comporta in modo tranquillo ed educato. Si rilassa vicino agli altri cani o alle persone di cui si fida ed è veramente calmo e coccolone. Se ha bisogno di fare un bisogno, va da solo in giardino, oppure chiede di uscire. Quando si va fare una passeggiata, viene sempre volentieri. Gli piace viaggiare in auto e si sdraia, tranquillo e rilassato  durante tutto il tragitto.

In esterno è bravo al guinzaglio, cammina bene, senza tirare: si affida molto alla persona che lo conduce.  In campagna non ci sono problemi, è perfettamente suo agio, e annusa ed esplora felice. E stato portato anche in situazioni “affollate”. Si gestisce bene, anche se va tutelato lasciandogli un po’ di spazio e senza forzarlo in situazioni che per lui sarebbero sgradevoli. Se intimorito o in difficoltà, si protegge dietro il papi foster. Se incontra sconosciuti, non ama essere da loro toccato e si ritrae. Se si lascia  a lui l’inziativa, invece sovente si avvicina da solo per curiosare e fare conoscenza. Dipende dalla persone che ha di fronte e dal suo comportamento. Mancha non ha problemi  con i cani di qualsiasi taglia o dimensione che incontra in esterno. E’ socievole e amichevole con i cani,  ma potrebbe non avvicinarsi, se l’umano che è con loro lo intimorisce.

Mancha è pronto per avere una famiglia tutta per sè e se la merita, finalmente. E’ un cane con grandi risorse, un compagno che può veramente arricchire la vita dei suoi umani. Intelligente, affettuoso, con un grande desiderio di fidarsi ed imparare.  Sarebbe ideale per lui un contesto non eccessivamente urbanizzato e persone dai modi delicati, pazienti e rassicuranti, in grado di comprendere la sua sensibilità e aiutarlo a far crescere la sua fiducia in se stesso. La presenza di un compagno  giocoso ed educato gli sarebbe molto gradita.

Aggiornamento 19 giugno

Mancha si trova da due settimana presso la famiglia foster. Si e’ ambientato molto bene con gli umani ma anche  con i cani di casa: un galgo, una  lurcher e la compagna di foster Armelle.

E’ di indole  affettuosa  e dolce e, nel giro di poco tempo, ha imparato a fidarsi di tutta la famiglia. E’ educato e delicato negli approcci con gli altri cani di casa. E’ anche molto paziente con Armelle, che vorrebbbe giocare 24 h su 24 e lo stuzzica di continuo.

Mancha si trova ormai bene nel nuovo ambiente, va e viene fra casa e giardino, dove gira libero e tranquillo, prende il fresco e gioca spensierato con  Armelle.

In passeggiata va gestito con un altro cane piu’ sicuro . E’ sempre un po’ timoroso verso gli estranei, ma sta facendo molti progressi.

Questa la testimonianza che la famiglia foster ci ha mandato oggi.  “Oggi abbiamo fatto una passeggiata tranquilla con tutti e 4, qualche timore con le persone ma abbiamo tirato dritto e quindi nessun problema. Dopo la passeggiata hanno mangiato e poi abbiamo cenato noi. Gradisce molto volentieri l’anguria (senza semi ovviamente), è venuto al tavolo per prendere i suoi pezzi. (ne prendeva uno, andava in cuccia e poi una volta finito ritornava). 😜

Aggiornamento 5 giugno 

Mancha e’ arrivato il 27 maggio. Dopo solo una settimana il suo adottante l’ha restituito per motivi personali, che nulla hanno a che fare con il cane.

Mancha si e’  inserito subito molto bene nella  famiglia foster che lo ospitera’ fino all’adozione e va molto d’accordo con i suoi “fratelli foster, due galgo e una lurcher. In particolare, ha legato com la piccola Armelle.

Mancha mangia con appetito e si mostra sereno e a suo agio.

Presto aggiornamenti.

PROFILO IN RIFUGIO

Era impossibile non notare Mancha quando  passavamo vicino al suo paddock. E’ un galgo dal mantello candido, di taglia grande e dal fisico statuario, veramente molto bello.  Vedendoci  passare Mancha si  metteva in piedi  appoggiando le zampe al muretto e chiedeva, e otteneva,  la nostra attenzione.

Quando siamo entrate nel grande paddock, che divide senza problemi con altri maschi non ancora sterilizzati, Mancha si e’ confermato un galgo molto  socievole. Subito ci e’ venuto incontro e ha accettato volentieri le carezze.  Non parliamo poi di quanto ha gradito  i bocconcini che gli abbiamo offerto e che gustato prendendoli direttamente dalle nostre mani, anche se per lui eravamo delle sconosciute.

Al momento di uscire Mancha si e’ fatto mettere il guinzaglio senza problemi,  In esterno si e’ comportato bene.  Anche se tirava un forte vento , una volta che si e’ trovato fuori dal paddock da solo non ha mostrato particolari timori. L’abbiamo condotto alla gattiera ed ha camminato tranquillo, senza scatti e senza tirare. Eppure e’ un galgo alto e muscoloso, forte fisicamente.

Non sembra per nulla intereressato ai gatti.  I due test fatti a distanza di qualche giorno hanno dato entrambii esito negativo. Riteniamo che possa imparare a vivere con felini in ambiente domestico, se verranno rispettate le corrette regole di inserimento.

Mancha e’ arrivato lo scorso aprile  in rifugio grazie ad una spedizione organizzata per salvare galgo in pericolo  dal Sud della Spagna, La sua vita precedente e’ stata dura e piena di  brutte esperienze, cosi’ nei  primi mesi trascorsi a Medina, Mancha era timoroso e non concedeva molta confidenza. Nel tempo ha fatto grandissimi progressi ed ora e’ un galgo sereno e felice.  E’ possibile, tuttavia, che qualche insicurezza possa ancora riemergere in situazioni stressanti,

Il meraviglioso Mancha non ha potuto fino ad ora esprimere le sue potenzialita’,  il suo desiderio di dare e ricevere amore e la sua indole allegra e affettuosa.  Dopo un anno in rifugio e’ pronto ora per trovara la sua famiglia per sempre.  Sara’  una famiglia veramente fortunata, perche’ adottera’ un vero  galgotto d’oro.

 

Per adottare o per informazioni più dettagliate potete contattarci
scrivendo a: adozioni.petlevrieri@gmail.com oppure a stefania.petlevrieri@gmail.com
telefonando ai seguenti numeri cell. 3389541011 – 3454543054
compilando direttamente la “domanda di adozione” che trovate sul nostro sito a questo link:  Domanda di adozione. 

 

Gaudenzia
Written by Gaudenzia

No comments yet.

No one has left a comment for this post yet!

Leave a comment